Il fantasma delle estati passate

Io vado in palestra nel quartiere dove ho vissuto ventitré anni della mia vita. Non che senta particolare nostalgia quando ci passo, a meno che non prenda la via dove sta la mia casa natale. Ieri però è stato diverso.
Dovete sapere che qui a Roma le nuvole si sono diradate, e quello che è emerso dalla coltre è l’estate. Cioè, proprio l’estate, senza vie di mezzo. Afa, sole e voglia di far nulla. Vi dico solo che ieri viaggiavamo sui 30°.
Così, quando sono uscita dalla palestra, mi sono guardata intorno, e l’aria sapeva di gelsomino. Ma soprattutto, c’era profumo delle estati della mia infanzia. Quando mancavano pochi giorni alla chiusura della scuola, e io ero combattuta tra la gioia per l’inizio di una nuova estate e la preoccupazione per non sapere come riempire i successivi tre mesi. Quando inforcavo la bicicletta e mi buttavo giù per la discesa della mia via, fino all’edicola e ritorno per la strada parallela, che aveva una salita terrificante, da mozzare il fiato in gola. Quando tiravo fuori la racchetta e iniziavo a giocare a tennis contro il muro, o qualche volta con mio padre, sull’enorme terrazzo. Quando iniziavo a prendere il sole in costume da bagno, a volte infradiciandomi preventivamente con l’acqua della pompa.
Per venti minuti mi è sembrato di avere davanti un periodo pieno di promesse. Per venti minuti mi sono sentita di nuovo ragazzina, e sono stata contenta che stesse per arrivare l’estate, nonostante il caldo e tutto.
Credo che sia perché sta finendo un lungo inverno, e spero che non ne tornino altri così. E forse per questo ho voglia di sentirmi di nuovo un po’ bambina. Oppure è per la casa nuova, i progetti. Non lo so. Ma sento l’estate, per una volta, e per una volta ne ho voglia.

P.S.
Lunga serie di comunicazioni di servizio.
A questo link trovate una mia intervista per Uniromatv. L’ho fatta mercoledì scorso al convegno L’Italia in Giallo & Noir. È molto carina, non fosse per il mio meraviglioso naso dantesco…
Vi segnalo anche un nuovo video per il contest, quello di alchimista1989.
Infine, scopro stamattina da Fantasy Magazine di star scrivendo I Confini del Mondo Emerso – Il Destino di Adhara, e che sono a metà. Apperò. Ok, smetto di fare l’acida. Io mi domando a volte se quelli di FM non mi hanno impiantato un cip spia nel cervello :P . Yep, sono a metà di un libro, yep, per ora la protagonista si chiama Adhara, ma il titolo in pratica ancora non esiste.
Comunque, son tutte cose provvisorie, visto che sto ancora scrivendo…
Confermo tutto il resto, Creature e uscite economiche.

27

27 risposte a Il fantasma delle estati passate

  1. Amet scrive:

    @Altair:
    Si è vero, ma è comunque diverso:
    Solitamente in un libro fantasy con ambientazione moderna il senso del pericolo mondiale viene smorzato a causa dell’interpretazione dello scrittore che finisce sempre per limitare le imprese distruttive all’interno di una determinata città o al massimo di una regione… questo forse dipende dal fatto che è piuttosto complicato trasfigurare un intero mondo nell’attimo finale in cui il male riesce sempre ad essere a portata di mano dall’ottenere il controllo totale.
    Quindi, nonostante i racconti e le paure dei protagonisti, si percepisce… o forse lo percepisco io per abitudine… un atmosfera di tensione limitata: Perchè il processo di controllo e distruzione del mondo è abbastanza lungo dato che da una sola città si deve spostare all’intero mondo.
    Quindi l’atmosfera è già meno grave, perchè comunque il mondo, all’inizio della storia, viene raccontato sotto uno scenario più rilassato… normale. Invece nelle CME e nelle GME tutto il mondo Emerso è già stressato dalla guerra e dalle barbarie… quindi parte tutto già dalla paura e dall’infelicità del popolo sottomesso.
    ^^ io la vedo così

  2. Altair scrive:

    amet:ti ricordo che non è che la ragazza drago sia poco apocalittico,anzi !
    dalla salvezza dell’albero del mondo dipende il destino del mondo,e nidhoggr è una spege di principe dell’apocalisse .

  3. Amet scrive:

    @Giuliano:
    NNNNNnnoooooooooooooooooooo!!!!!!!!! Significa che non lo ha nemmeno iniziato a scrivere il seguito?????????????? Niente Draconiani???????????????? Niente Lidja per almeno due anni?????????????????????????????????????????????????
    ………………………………………..
    vabbè, aspetterò………..
    …….Lidja………………….

  4. Amet scrive:

    Ok, non voglio essere cattiva verso Licia perchè se compro i suoi libri e frequento il suo blog significa che mi piace siamente… però devo dire una cosa.

    Secondo me non dovrebbe mai esistere un seguito del ME perchè certe cose sono belle proprio perchè hanno una fine! La vita ad esempio, se fossi immortale come un elfo mi annoierei da impazzire… forse i primi 10 anni no però^^, cmq
    é vero che la RD ha tante pecche rispetto al ME, anche secondo me c’è qualcosa di infantile nella struttura, ma come al solito ci sono quei colpi di genio che ti attirano per forza. A me secca sentire sempre la solfa del mondo che cade in rovina e tutti sono infelici, senza speranza ed incazzati neri… e il talismano… mi annoia, alla lunga mi secca da morire.
    Magari se prendesse unastoria meno MONDIALE, se l’avventura fosse più piccola, sarebbe già diverso…
    Licia ha bisogno di spazziare altrimenti avrà sempre un etichetta ben disegnata.
    Terry Brooks (ad es), ha creato diverse ambientazioni: contemporanee (Il Demone), future (Shannara) e il mondo parallelo (Landoover). Per questo è preso molto seriamente.
    Martin: I Sette Regni (A Song of Ice and Fire), racconti minori ed una sfilza di storie tratte dalla stessa ambientazione di SIF, senza però imitarne i contenuti ma narrando storie più brevi e meno apocalittiche.
    James Patterson: sia libri per adulti che libri per ragazzi (Tipo MAXIMUM RIDE).
    Ok, è un mio parere, quasi tutti direte che sono sciocchezze e che il Mondo Emerso funziona, ma io ho solo voluto esprimere il mio parere.
    Scrivere è come disegnare: se non sai fare i paesaggi ma ti concentri solo sulla figura che cosa fai? Impari a fare pure i paesaggi o lavori solo sull’unica cosa che sai fare? Ma non è sempre disegnare? E quindi credo che Licia debba poter variare per maturare. Lasciamola provare anche con storie meno DEVASTATE ed APOCALITTICHE.

    Poi Licia, se questo è il tuo desiderio allora non dico più nulla. Se sei così affezionata al ME e lo raccontare in questo modo, duro ed assoluto, allora non avrò altre obiezioni.
    Tu devi scrivere di quello che ti senti.
    Ecco il mio parere.
    Nessun rancore per favore^^

  5. nimi scrive:

    bè, se non altro quelli di fantasy magazine non si risparmiano nei complimenti :D

    sicura che non ci siano talpe nella mondadori? ;)

  6. Kimberly Anne scrive:

    Però, bello scoprire da altri di star scrivendo un libro… almeno il giorno della pubblicazione sarai preparata xD
    Sennò, t’immagini, svegliarti alla mattina, prenderti un caffè tranquillamente, uscire di casa… poi squilla il telefono e una voce irritata sbraita: “Licia, dove sei finita?! Oggi esce il tuo libro, non lo sapevi?” e tu: “Ah, ho scritto un libro?”.

    E allora ringrazia quelli di FM per averti avvertita u.u

    Intanto noi siamo in trepidante attesa di altre avventure sul Mondo Emerso… ti concederemo un tempo ragionevole per finirlo.

    .
    ..

    ….

    Allora, lo hai finito?

  7. Nello scrive:

    Io anche sono già stufo di questo caldo…che poi casa mia è talmente piccola che se apri le finestre entra un casino di caldo ma se non le apri ben presto finisce l’aria…da impazzire! XD

    Bella intervista, ho fatto di tutto per essere al convegno mercoledì ma sfigato quale sono sono arrivato troppo tardi e mi sono perso l’intervento di Licia. -__-” Devo dire cmq che anche dopo aver scoperto il dramma (l’essere arrivato troppo tardi) sono rimasto volentieri, è stato un dibattito davvero interessante!

  8. MANUELA scrive:

    ………………………FELICISSIMA…………….non che la ragazza drago non mi siia piaciuto ma il mio cuore è legato indissolubilmente al mondo emerso…………non vedo l’ora!!!!!!

  9. giuliano scrive:

    Amet: Tranquilla che dopo questo nuovo libro sul mondo emerso Licia si dedicherà al seguito de “La ragazza Drago”.

  10. Altair scrive:

    *personale…scusate eventuali errori di battitura,ma sono di fretta !

  11. Altair scrive:

    a me la ragazza drago non mi è piaciuto molto : si vede che il target d’età è più basso rispetto al mondo emerso !
    la ragazza drago è bellissimo,però l’ho trovato un pò più…basso !
    il mondo emerso è per tutti…la ragazza drago l’ho trovato un pò “infantile”…ed ho solo 14 anni !
    poi,per mio gusto personbale,non impazisco per i fantasy ambientati sulla terra…voglio il mondo emerso…quello sì che è geniale…il fantasy dev’eser fantasy su tutta la linea…tipo drizz do’urden…di dubhe mi sono innamorato…spero che adhara sia alla sua altezza !

  12. Valberici scrive:

    @Amet:
    “VOGLIO LIDJA E SOPHIA! VOGLIO I DRACONIANI! TUTTI E CINQUE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!”

    Questa te la quoto e te l’appoggio in pieno :)

  13. Amet scrive:

    Cioè, Lidja è uno di quei personaggi che si vuole vedere sempre lindi e pinti lì a vantarsi di quanto sono pratici e coraggiosi, una di quelle che si può permettere di snobbare Cameron Diaz, una di quelle che si deve innamorare di controvoglia del più stronzo e malizioso del libro, una di quelle che va sempre in prima linea a sputare sangue. Si deve contorcere in agonia, ti deve fare venire l’ansia al pensiero “Ecco che oggi schiatta!” una di quelle che si merita le bastonate e se le cerca da tutte le parti… magari una di quelle che muore ALLA FINE DEL LIBRO AHAHAHAHAHAHAH!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    ehm… scusate, però sarebbe uno spettacolo FAVOLOSO!
    LA MIA LIDJA…
    Basta Mondo Emerso, lo conosco da sei libri. VOGLIO LIDJA E SOPHIA! VOGLIO I DRACONIANI! TUTTI E CINQUE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!1

  14. Il Sarto scrive:

    @Amet: no, non sei la sola ad attendere quel libro… ;)

  15. Amet scrive:

    Ma solo io voglio il seguito de LA RAGAZZA DRAGO?
    Non linciatemi, ma non esiste solo il Mondo Emerso, mica gli dobbiamo dare un etichetta alla bella Licia… personalmente a me non va solo di vedere Licia=Mondo Emerso.
    PERSONALMENTE mi sono più affezzionata a personaggi come Sophia e Lidja che non Nihal e Sennar.
    Vabbè, Aster ed Ido fanno la storia…. irrssistibbili, però…
    Vabbè, Licia i libri sono i tuoi, fai quello che ti senti.

    Lidja….. sig, dovrò attenderti ancora a lungo… MOOOOOLTO A LUNGO!

  16. Il Sarto scrive:

    Licia, forse dovresti setacciare casa tua alla ricerca di microspie o telecamere nascoste… Si sa mai… :)

  17. Altair scrive:

    SPERO CHE TU FINISCA PRESTO !
    NON VEDO L’ORA…SONO EUFORICO !

    PS:ASPETTO ANCHE IL LIBRO SU ASTER !

  18. Marmotta scrive:

    Eheh in effetti non ci sarebbe da stupirsi se un giorno annunciassero l’uscita ufficiale del libro all’insaputa di Licia! ^_^

    Anche io adesso ho voglia che arrivi l’estate, non se ne può più di pioggia e nuvole… Ma di sicuro con un tuo nuovo libro in mano (e magari una spiaggia a pochi metri) quest’estate sarà sicuramente fantastica! Non vedo l’ora di tornare in un mondo tutto di magia…

    Comunque quante belle news! Ma sei davvero instancabile! Era da qualche mese che non cercavo notizie sul Mondo Emerso perchè pensavo che dopo la tua seconda trilogia ti saresti presa un attimo di (meritata) pausa e invece ora scopro che non solo sei a metà del primo libro della terza serie, ma che ne hai già pubblicati altri due!!! Ma come fai??? Mi raccomando non fermarti mai!

    Marmotta

  19. Fabrizio scrive:

    CAVOLO, LICIA! Tra un quarto d’ora esce il tuo nuovo libro!

    Lo sapevi??!!

    =:D

    Fab

  20. Tigre scrive:

    Per sentirsi di nuovo bambini, è necessario esserlo ancora un po’.-
    Ti invidio.-
    Tigre.-

  21. mirrh scrive:

    Tutto interessante: l’intervista, il contest… ma soprattutto “Creature del Mondo Emerso”…

  22. gnorilgrande scrive:

    ollè finalmente qualche succosa news

    preferisco nettamente il secondo “probabile” titolo al primo
    cominciamo ad incrociare le dita

    http://www.unilibro.it/find_buy/Scheda/libreria/autore-troisi_licia/sku-12891666/figli_del_mondo_emerso_1_.htm

    Autore: Troisi Licia
    Editore: Mondadori
    Genere: varia
    Collana: I Grandi
    ISBN: 8804582863
    Data pubblicazione: 03 Aug 08

    al solito unilibro ti legge nel pensiero, il 3 agosto te esci con il libro, quindi affrettati a finirlo vah :P

    (mi ricordo sempre un nuovo regno il 9 agosto 2007 ^_^)

    contento per Creature del Mondo Emerso, ma la cosa che aspetto ancora con ansia è il volume sul tiranno, che spero prima o poi uscira :*(***

  23. Valberici scrive:

    Confermi tutto il resto?

    Ommioddio…allora è vero…Adhara sta per esplodere…quanto tempo ci resta?

    :D

  24. imp.bianco scrive:

    Che caldo che fa… sono partito venerdì per Parma e si sta bene… pioveva pure… e torno domenica e fa un caldo boia XD comunque contento per i libri, tra te e la Marvel non si sa chi mi dissangua di più :P uhmmm Marvel decisamente XD non vedo l’ora che esca il volume di Barbieri!!! ^^

    X-Bye

  25. Lauryn scrive:

    che nostalgia…
    ma nel tuo racconto risalta una cosa molto strana, anzi due: l’”ansia” di sapere come riempire quei tre mesi e il fatto che correvi in bici, giocavi a tennis contro il muro, prendevi il sole….da sola? non avevi degli amichetti con cui giocare?
    io di quel periodo ricordo solo che non vedevo l’ora di scendere giù a inventarmi nuovi giochi con i miei amichetti…questo tipo di ansia che descrivi credo di averla avuta forse dai 17 anni in su, quando “giocare” era troppo da piccoli e si cercava di entrare in una “compagnia” per stare insieme…

  26. abrakadabra scrive:

    Quindi confermi anche il volume di Barbieri? Davvero succosa come notizia….
    consiglio: il chip si può eliminare con un elettroshock :P

  27. Noeyalin scrive:

    Io invece giusto stamani pensavo che di questa estate non he ho proprio voglia, perchè dovrei invece sfoggiare operosità che riesco a garantire solo a temperature fredde, quando il cervello non mi diventa una gelatina ballonzolante per l’afa :-) Ma tanto non c’è verso di opporsi, quindi, speriamo bene via!

    ps. lo so che pare stupido, ma ogni volta che mi imbatto nei tuoi libri in librerie varie li guardo tutta orgogliosa…bo, è che mi fa piacere sapere che “dietro” ci sei tu :-)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>