E anche quest’anno…

Sabato sera, mentre facevo mente locale su dove fossero tutte le cose che mi servivano per fare l’albero di Natale, ho avuto un flash, e mi è sembrato non fosse passato un minuto dall’ultima volta che l’avevo fatto. Avevo un ricordo chiarissimo di me che giravo intorno al mobile del salotto per raggiungere tutti i lati dell’albero. Ricordavo le scatole, le decorazioni, la fatica del pancione. Anche l’anno scorso lo feci presto, una specie di cosa scaramantica: ero stanca, volevo partorire il prima possibile, e quindi feci l’albero prima dell’8 dicendomi “se partorisco prima, poi non avrò tempo di farlo”. Fatica sprecata, come sapete.
Non riesco a staccarmi con la mente dai ricordi dall’anno scorso. In qualche modo sono rimasta ferma lì. Nonostante non ne potessi più del diabete, fossi piena di paure, nonostante odi stare in ospedale, l’ultimo mese della mia gravidanza è un film che mando avanti e indietro a non finire. Non lo so perché. Era tutto speciale, tutto unico, tutto irripetibile. Non che ora non lo sia. Ma quei giorni avevano un’aura speciale. Così, ogni tanto riprendo in mano il libricino in cui ho raccolto tutte le riflessioni che ho fatto in gravidanza, rileggo il racconto del mio parto, e lo rivivo.
A volte mi domando cosa questo significhi. Perché, sebbene quel che è venuto dopo, quel che sto vivendo adesso, sia oggettivamente più bello, e far la mamma mi piaccia tantissimo, continuo a pensare sempre a quei giorni, al linoleum blu del reparto di patologia ostetrica, alle passeggiate fino alla libreria nell’atrio, persino all’infinita fase espulsiva che ha fatto nascere Irene.
Il Natale, da allora, ha tutto un altro senso.

59 Tags: , ,

59 risposte a E anche quest’anno…

  1. nihal96 scrive:

    che bello l’ albero,e in generale anche il natale!!!l’ altro giorno hi preso gli ultimi eroi, ma non ho ancora avuto il tempo di leggerlo e non vedo l’ ora!! una domanda:usciranno anche i fumetti delle guerre del mondo emerso??se si, quando??buoooon natale;D

  2. Eva Luna scrive:

    @Nihal mi sembra che la maggior parte dei nomi come Dubhe, Lnerin e roba varia siano nomi di stelle…

  3. PinkCoffee scrive:

    Acc… mi hai fatto venire in mente che devo ancora montare l’albero! O perlomeno, devo tentare di “acconciare” questo strano Natale in modo da farlo sembrare il più possibile “italiano”.

  4. Walter Loggetti scrive:

    @Ido… Non spoilerare!!! :-P

    Abbi la decenza di utilizzare il rot-13 ghgh

  5. Walter Loggetti scrive:

    http://walter1972.wordpress.com/2010/12/08/lalbero/
    :-)

    @Licia
    Abbi tenacia con la macchina fotografica…

    @Nihal
    I nomi in genere si prendono un po’ in giro…

    Per i miei personaggi quando giocavo a D&D a volte mi guardavo intorno, prendevo un pezzo da un nome e lo mescolavo insieme ad un altro.

    Il mio alter-ego su usenet e prima ancora personaggio di D&D nonché Re-Stregone del Granducato di Kerameikos si chiama Abulion Yorgen, nome che mi porto dietro da una vita ormai…

    Quel nome deve la sua genesi ad Umberto Eco e a Joseph Mark

    A Umberto Eco perché il computer che utilizzava il protagonista de “Il pendolo di Focault” si chiamava Abulafia, quel nome mi piaceva tanto che lo misi come password del mio vecchio computer a carbonella.
    Solo che per il mago Abulafia non mi piaceva così tanto… quindi pensai all’animale leone, in inglese Lion miscelando il tutto viene fuori Abulion.

    Il cognome invece deve la sua genesi al libro di Joseph Mark “Affondate il potemkin” che lessi in versione condensata dal reader’s digest, dove il protagonista è un sonarista che si chiama Jorgensen…

    la J non mi piaceva e il sen allungava troppo, così ottenni Yorgen.

    Così nacque Abulion Yorgen® Re-Stregone, Cavaliere Jedi, Troll itinerante… e via via a susseguirsi nelle sue varie incarnazioni ^_^

    Quindi immagino che per Licia il processo non sia tanto diverso.

  6. Nihal scrive:

    Licia a me è sorta una domanda e vorrei che tu mi rispondessi ecco la domanda:
    ma come hai scelto i nomi di tutti i personaggi e protagonisti del MONDO EMERSO

  7. Valberici scrive:

    Ma le palle dei Muse quando le appendi? :D

  8. Nihal98 scrive:

    possibile che io sia l’unica che non ha ancora gli ultimi eroi?! a leggere i commenti sono tutti che l’hanno letto, e io sono qui a invidiare tutti… però domani che vado a udine lo prendo…nn vedo l’ora :-) :-) :-)

  9. claudia scrive:

    mmh io avrei messo più palle però..non so, mi sembra un pochetto spoglio

  10. Ice Phoenix scrive:

    A proposito Licia, come è andata l’estenuante maratona di firma copie per le varie librerie di Roma sabato scorso? Sicuramente bene, specialmente per i tuoi fan… :P

    Mi sarebbe piaciuto venire e incontrarti di persona ma per il momento mi accontento dell’autografo sul terzo delle Leggende ;)
    Non vedo l’ora di leggerlo. Infatti sto facendo una ripetizione e al momento sono circa a metà del primo della saga, in modo da godermi al meglio l’ultimo e senza perdere alcun particolare.
    Un bacio

  11. Eva Luna scrive:

    ciao licia, che bello l’albero. io lo devo ancora fare non ho avuto tempo sono sommersa dai compiti… aiuto!!!! comunque trovo sempre il tempo per leggere e sono arrivata a metà del tuo ultimo libro. mi dispiace molto non essere potuta venire a roma sabato scorso per incontrarti ma ho avuto comunque il tuo autografo grazie ai miei nonni mandati in MISSIONE SPECIALE dalla sottoscritta… chissà come si sono sentiti in mezzo ad una folla di adolesceni nella libreria di Piazza Cola di Rienzo… l’importante è che ora ho il libro firmato :) :):):):)
    P.S. quasi dimenticavo…BUON NATALE a te e famiglia
    P.P.S Verrai mai a Napoli? mi farebbe molto piacere perchè altrimenti non so se riuscirò mai ad incontarti di persona.

  12. nihal4ever scrive:

    licia buon natalee ,dove andate tu e la tua famiglia per natale rimanete a casa vostra o andate dai parenti? :)
    p.s.bello iltuo albero!come sta irene?

  13. Paolo scrive:

    Licia molto carino il tuo albero :D

    Volevo chiederti , come vanno le vendite del tuo Meraviglioso Libro?

  14. Ally scrive:

    Ciao Licia!Bellissimo albero davvero!
    Anche io l’ho già fatto però non sento il Natale come una festa,più che altro come un macigno xk sono costretta a passarlo in un luogo che detesto…
    Oggi ho finito di leggere l’ultimo delle cronache,BELLISSIMO!!!!!In effetti sono un pò indietro con la lettura della saga,ma recuperò in fretta!!
    Tanti baci buon Natale!!

  15. Nihal95 scrive:

    Licia il tuo albero è bellissimo! Dà proprio senso di calore e di Natale… Io ho appena fatto il mio :) è bianco con palline di vario genere :)
    Comunque… oltre all’labero ho anhce finito Gli Ultimi Eroi. Bellissimo… anzi, dire bellissimo mi sembra così poco… forse la fine è un pò triste, ma da un messaggio grandissimo. Licia, complimenti, davvero. Spero che un giorno anch’io possa scrivere qualcosa di grandioso come fai tu. E’ davvero il mio sogno :)

  16. louise veronica scrive:

    gli ultimi eroi…è semplicemente il libro più bello che abbia mai letto…è veramente perfetto…e il finale…il finale è stato un pianto ininterrotto…complimenti licia!!!e grazie per il libro!!

  17. ido scrive:

    scusate per il commento pieno di cappellate su amhal ed adhara

  18. ido scrive:

    0per la prima volta ringrazio un batterio intestinale che provoca febbre e diarrea per avermi dato la possibilità di leggere “gli ultimi eroi” dal capitolo 18 all’epilogo. un po’mi dispiace che la saga sia finita,però cavolo hai raggiunto uno dei tuoi vertici cara licia.
    alla fine il cattivo che mi fa più ribrezzo è kryss,bugiardo despota.san mi fa pietà.poi vorrei sapere che è successo ad adhara e ad amhal dopo che si sono smaterializzati.
    le ipotesi sono:
    1)diventano divinità
    2)vanno in paradiso

  19. Io vorrei fare oggi l’albero ma l’esame di storia contemporanea non me lo permette! E’ il primo anno che mi tocca posticiparlo ;_;

  20. Gio scrive:

    Qui a Trento nevica senza interruzione da due settimane, e io mi sono immersa nell’atmosfera natalizia nel modo più bello che mi è venuto in mente: facendo una cavalcata nel bosco innevato…è stato magnifico (anche se avrebbe reso di più con un bel mantello stile fantasy, invece di uno strato plurimo di pile e giacconi da spedizione sull’Himalaya)

  21. ***Sognatrice*** scrive:

    Licia, dove posso chiedrti cose che sono off-topic? Vorrei chiederti alcune domande al riguardo del estratto del tiranno, ma non credo che scriverle qua sia corretto visto che stiamo parlando di natale e non di limbri mai scritti.

  22. Giorgio scrive:

    mi scuso per i due commenti ma il mio pc ogni tanto schizza! Scusate ancora

  23. Giorgio scrive:

    Ciao Licia! Ho già letto la seconda volta GLI ULTIMI EROI e, dire che ne sono rimasto rapito non penso possa rendere l’idea. Voglio farti i miei complimenti (per quanto possano valere) per questa tua opera: è stupenda, magnifica, soprattutto il destino di Amina: appena sono arrivato in quelle pagine, il rimando a te è stato ancora più forte. Ti faccio anhe i complimenti per l’albero che hai fatto. Io non credo quest’anno lo farò, però non si sa mai XD Mi piace moltissimo l’atmosfera che si respira già ad inizio mese, è qualcosa di surreale :) Peccato che lo tsunami di esami che devo dare a gennaio me la rovineranno un po, ma non mi importa perchè studierò comunque avvolto dal calore che solo il Natale sa dare.

  24. Giorgio scrive:

    Ciao Licia! Ho già letto la seconda volta GLI ULTIMI EROI e, dire che ne sono rimasto rapito non penso possa rendere l’idea. Voglio farti i miei complimenti (per quanto possano valere) per questa tua opera: è stupenda, magnifica. Ti faccio anhe i complimenti per l’albero che hai fatto. Io non credo quest’anno lo farò, però non si sa mai XD Mi piace moltissimo l’atmosfera che si respira già ad inizio mese, è qualcosa di surreale :) Peccato che lo tsunami di esami che devo dare a gennaio me la rovineranno un po, ma non mi importa perchè studierò comunque avvolto dal calore che solo il Natale sa dare.

  25. Elfo98 scrive:

    Che bell’albero! Io conto di farlo in questi giorni…

  26. claudia scrive:

    grazie per la risposta! eh era solo una curiosità, così..io ad esempio sto provando a scrivere qualcosa, ma non avendo ancora ben chiaro cosa fare esattamente, alla fine finisce sempre che mi incasino.. :D

  27. Ice Phoenix scrive:

    Anche a me il Natale piace molto. Non posso resistere alla tentazione di decorare l’albero e appendere palline, luci e stelline dove mi capiti ;)
    Inoltre penso che i tuoi ricordi pre e post parto rendano questo periodo ancora più magico…
    Intanto ho iniziato a rileggere il primo delle Leggende così me li faccio tutti insieme duante le vacanze! :P
    Non vedo l’ora di arrivare a leggere l’ultimo e sapere com’è che finirà tutto. O forse no…
    Baci a tutti!

  28. Ale scrive:

    Io mi diverto a decorare l’ albero ma la cosa che odio è aprire quei dannatissimi rami mi hanno punto su tutta la mano!!Che nervi!!!!Ma a parte questo adoro il Natale!!!!

  29. claudia scrive:

    ma..curiosità..quante pagine scrivi più o meno al giorno?

    • Licia scrive:

      Claudia: dipende. Al momento cerco di mantenermi sulla media di dieci,a ma non scrivo proprio tutti i giorni, di recente sono parecchio stanca

  30. Isa scrive:

    Licia ma alla fine il videogioco??? Ci fai un regalino di Natale?? =) Anche se il nuovo libro lo è già =)

  31. Moko scrive:

    ATTENZIONE, IL SEGUENTE TESTO CONTIENE SPOILER SU “GLI ULTIMI EROI”.
    Ciao Licia, anche se non centra nulla con il post volevo dire che ho finito di leggere gli ultimi eroi.Il libro è semplicemente divino. Il finale però è stato dilaniante, e a parer mio anche un poco ingiusto. Perchè tutti gli eroi del passato (Dubhe, Theana, Lonerin, Learco) hanno avuto la loro pace, la loro piccola conquista (Nihal e Sennar inclusi, anche se per poco purtroppo). Adhara invece non ha avuto quasi nulla: ha salvato il Mondo Emerso ed il suo Amhal si, ma solo per poter poi morire tra le sue braccia, senza poter veramente recuperare tutto il tempo perso. Col sorriso sul volto , ma sempre di morte dilaniante si parla. Leggendo il capitolo finale e la triste fine di Amhal e Adhara mi è quasi sembrato che il mio cuore si spezzasse nel momento stesso in cui i due eroi hanno impugnato il pugnale di Phenor e hanno fatto ciò che dovevano fare, che esplodesse del tutto quando si parla del pugnale annerito abbandonato al suolo. Mai nessun altro libro fino ad ora (e ne ho letti molti, moltissimi) mi aveva dato emozioni così forti. Io ringrazio te Licia, per gli splenditi scritti che ci regali, Amhal e Adhara rimarranno sempre nel mio cuore, come anche tutto il Mondo Emerso, Nihal, Sennar, Laio, Ondine, Aires, Ido, Dubhe, Lonerin, Learco, Theana, Soana, Fen e chissa quanti altri che al momento non ricordo. Grazie per questo splendido ultimo libro, degno capitolo finale di una saga epica e stupenda.
    Troppo melodrammatico, vero? :P

  32. La Dragonessa color zaffiro scrive:

    scusate 2 commenti sopra :lol:

  33. La Dragonessa color zaffiro scrive:

    Che bello l’albero!! Io e mamma lo faremo domani mentre papà tirerà giù il presepe che ogni anno faccio io sola e rinnovo, rinnovo tante cose…
    Bellissimo il commento qui sopra.

  34. camillaadhara scrive:

    proprio ota ho finito l’ultimo delle leggende del mondo emerso. non posso credere che sia finito tutto, questo è uno dei libri che mi ha emozionato di più di qualunque altro io abbia letto, è strano dirlo per una ragazza di soli 13 anni ma è così. in qualche modo questo libro mi ha cambiato e per questo ringrazio te licia, e anche Nihal, Dubhe e Adhara

  35. Hermionina97 scrive:

    Che bello il Natale!Mi piace molto ricevere i regali(anche perchè ricevo sempre i tuoi libri o di altri autori fantasy),ma non è solo per questo,il Natale unisce molte famiglie attorno ad un’unica tavola…e spesso(come nel mio caso)riunisce quelle che non si parlano da tempo!!Adoro il Natale!!

  36. Morgwen scrive:

    Comprai il primo libro di Licia un pò di anni fa ed ora sentire che Il Mondo Emerso è giunto ad un epilogo mi fa un pò strano.
    Lo comprai alla feltrinelli di Bologna, quando ancora facevo l’università. Ciò che mi aveva colpito era la copertina con Nihal in primo piano. Di solito avevo sempre letto fantasy dove il protagonista era un maschio, invece quella volta era diverso. Mi incuriosi al punto tale che dopo 1 settimana avevo letto il primo e il secondo delle cronache. il terzo era ancora in uscita. Lessi con mia grande gioia il terzo, che tra tutti (al momento) è quello che mi è piaciuto di piu. Era in un momento della mia vita molto difficile e la lettura mi stava aiutando a superarlo. Credevo che il mondo Emerso sarebbe finito li, e invece dopo poco ci la comunicazione che la Troisi avrebbe pubblicato una seconda trilogia, quelle delle Guerre. Segui anche quella, ovviamente, leggendo ogni particolare della vita di Licia dal suo vecchio blog, dai suoi cambiamenti (matrimonio, convivenza..), alle sue amicizie( ninna, etc). Vita che cambiava anche a me ogni giorno. Poi di nuovo un’altra trilogia… e adesso avere per le mani l’ultimo libro del’ultima saga è alquanto particolare. Non so se leggerlo e sentire la sensazione che questa volta è davvero finita, oppure lasciarlo li , pensando che la saga possa ancora continuare…

  37. Alessandro scrive:

    L’albero, che bei ricordi :) Quando ero piccolo ricordo che avevamo un set di palline un po strano. Fatte di tipo cartapesta, con motivi e scene natalizie. C’e n’era una in particolare che mi piaceva un sacco per i suoi colori, ma (purtroppo per lei) aveva il laccetto bianco invece che rosso come le altre, per cui finiva sempre sul retro dell’albero :( Ogni giorno però, tenacemente, la rimettevo al suo posto, esattamente al centro, proprio davanti. Adesso sono tre anni che non vedo più i miei fare l’albero e il presepe. Vivendo da solo, quanndo scendo giù in Puglia dove vivono i miei l’albero e il presepe sono già belli che fatti. E adesso, al posto delle palline di simil-cartapesta, abbiamo un set a forma di frutti che puzza terribilmente xD

  38. Martina scrive:

    Posso solo immaginare il sapore nuovo che ha il Natale dopo la tua esperienza… :) è una cosa veramente bella!
    Anche per me il Natale ha un valore speciale, è come un rito familiare, ma anche personale. Ho un ricordo stranissimo dell’unico Natale passato fuori casa, a Parigi: il mio fu un albero di Natale clandestino! I miei sarebbero arrivati verso il 23, la mia inquilina (con la quale non avevo esattamente un ottimo rapporto) era tornata a casa sua in Sudamerica, ed io avevo una gran voglia di fare l’albero. Ma non ne avevo uno. Così mi sono messa a cercare dovunque in casa, ho scovato il suo (che era proprio ben nascosto, segno che non avrebbe gradito che lo usassi!) e mi sono messa a farlo, sentendomi un po’ Diabolik un po’ l’elfo di Babbo Natale. è stato divertente! Poi naturalmente, il giorno prima che lei tornasse, ho disfatto tutto, rimesso ogni cosa al suo posto e spazzato anche la minima ombra di aghi d’abete finto dal pavimento…
    Ma intanto avevo pranzato con la mia famiglia accanto ad un bell’alberello. Son piccole soddisfazioni! :D
    Buone feste a tutti!

  39. ***Sognatrice*** scrive:

    Io amo il natale. :) Mi da un senso di pace e felicita.

  40. Pigliadraghi scrive:

    Licia: che macchina usi?

  41. deborah pesare scrive:

    fra qualche tempo la piccola irene comincerà a scrivere le lettere a babbo natale! e lì saranno guai xD
    quanto costano adesso i giocattoli! qualcuno ci ha fatto caso? è una truffa >__<!!

  42. Nihal98 scrive:

    io l’albero dovevo farlo ieri, ma mio padre ha male ad una spalla e bestemmiando ed imprecando ci ha gentilmente detto che non riusciva ad andare in soffitta a prendere tutto, e allora dovrò aspettare ancora un po’… ;-) poi x il presepe… io ho un coniglio a casa, e potete immaginar che lui e come King Kong nel presepe, allora mi toccherà farlo, scattargli qualche foto ed aspettare che arrivi il “Tiranno” a distruggerlo… XD

  43. Puffadolceamara scrive:

    X me farlo 8 è importantissimo
    Licia è pensare che sembra ieri che hai dato l’annuncio che la parloga era nata.E’ volato un anno.Era ieri che ero in ospedale da mamma x l’operazione.Settimane senza dormire,con solo un libro a farmi compagnia.Le leggende 2.
    Anche io in questo periodo mando avanti e indietro le immagini di quel dicembre.Vabbeh questo è un altro anno.Si festeggia 1 nipotina in più…:)

    Ps:ieri il mio amore mi ha comprato la tua ultima creazione…me la da a Natale,ora è parcheggiata da qualche parte in attesa di essere messa sotto l’albero.XD
    Saluti a tutti.

  44. Eugenia scrive:

    Leggere quanto hai scritto regala belle emozioni e sì, è vero, rende il Natale unico e speciale…
    Sarà perchè collego l’8 dicembre alla morte della mia adorata nonna e sarà che, in quello stesso contesto, mia cognata annunciò di aspettare un bambino (ne aveva perso uno mesi prima…)…Beh, Natale 2004 è rimasto indelebile: per una vita che se ne andava, un’altra stava affacciandosi al mondo…

    Un bacio Licia e complimenti per la “vittoria” di oggi (mi riferisco alla pipì di Irene! ^_^)

  45. Sonia scrive:

    Anche io l’albero lo faccio l’8 con il mio maritino e le mie piccole. E’ sempre stato bello il Natale ma da quando ci sono le bimbe, preparare l’albero ed addobbare casa con i fiocchi di neve di carta è ancora più bello e magico.
    Licia credo che i ricordi della gravidanza e del parto ci rimarranno sempre nel cuore e nella mente…io, a distanza di 6 anni e mezzo dal primo parto e 4 e mezzo dal secondo, ho ancora vivido il ricordo delle gravidanze, fortunatamente bellissime, e del parto. Ogni volta che ci penso è un’emozione fortissima e parlarne con le bimbe, vedendo quanto sono cresciute, mi fa commuovere :-)

  46. Rachele della terra del Lazio scrive:

    Che bello il tuo albero Licia!!!
    Io ogni anno lo faccio diverso…
    Questo anno io e mia madre abbiamo deciso di appendere ai rami dell’albero i pupazzetti di Winnie the Phoo travestito da vari oggeti natalizzi (Babbo Natale, Biscottino di zenzero, bastoncino di zucchero ecc…)
    Questo per me sarà il Natale più bello in assoluto; infatti oggi è nata la mia cuginetta Federica e dato che sono in Puglia ne approfitto del week end e la vado a trovare e colgo anche l’occasione di rivedere il mio ragazzo…
    l’unica cosa che manca è la neve…
    un bacio Licia!!!

  47. Sara scrive:

    Artyfowljn: molto moderno il COSINO che hanno preso i tuoi ;) Concordo con te: è freddo…e poi non ci trovi il gusto di farlo…

    Quanto al mio vecchio albero ormai sbiadito:perde gli aghi che, a forza di staccarsi anno dopo anno, sembra…non riesco a definirlo! :(
    Meglio il preseppe che si può gestire in base al luogo, situazione e tempo. Quello non sò perchè viene sempre bene! :D

    Licia:E’ riuscito il tentativo del lunedì a Irene? ;) :D

  48. Nihal scrive:

    Di solito per fare l’albero di Natale ci armiamo di forbici e altro (tra le luci e lo scatolo dell’albero) mi piace tantiximo farlo con mia madre è un momente quasi magico (hihihi :D ) riguardo alle tue foto Licia mi piacciono molto ma quella più carina secondo me è la 2°. Un bacione a tutti e BUON NATALE !!!!!

  49. Costanza scrive:

    L’8 Dicembre di ogni anno, il primo pensiero che ho quando mi sveglio è “Evviva, dobbiamo fare l’albero!”. Ogni volta io, mio padre e mio fratello ci armiamo di tanta pazienza, passiamo un’ora ad aprire i rami e montare l’albero, un’altra ora o due per sistemare gli addobbi e controllare che tutte le luci funzionino, una decina di minuti per spruzzare un pò di neve e…
    Voilà il nostro albero!
    Per me è un momento bellissimo, perchè questo giorno riesce ad accomunarci tutti e ogni volta ci facciamo sempre quattro risate.
    P.S. Ho finito ieri di leggere Gli ultimi eroi, e devo dire che il modo in cui hai concluso la storia è bellissimo.
    Spero che in futuro avrai ancora modo di parlarci del mondo Emerso.

  50. artyfowljr scrive:

    A casa l’addetta all’albero sono sempre io. Quest’anno però…SHOCK!! I miei hanno rimpiazzato il nostro vecchio alberello con QUESTO COSINO dell’ IKEA!! http://www.ikea.com/it/it/catalog/products/90175972
    Sto cercando di aggiustarlo come posso con luci, fiori e quant’altro, ma continua ad essere una cosa fredda e triste per me :(
    Per quanto vecchio, piccolo e spelacchiato, il mio povero alberello mi manca di già :(
    Ho una mezza idea di rifarmi andando ad aiutare la mia nonna materna, che per tradizione fa un albero di natale gigantesco, con una marea di decorazioni, e fa anche un presepe bellissimo con le caverne fatte di pietre vere, il muschio vero e perfino una fontanella vera collegata al rubinetto *_* I miei gusti somigliano molto di più a quelli di mia nonna che a quelli di mia madre. I sono per le cose tenere, allegre e fatte con cura, mia madre ogni volta che vede quell’albero non sa fare altro che strillare “MADOOOOOO QUANTA POLVERE CHE RACCOGLIE!!!”
    Non ha cuore :(

  51. Alessio scrive:

    Beh molto carine le foto soprattutto la seconda =)
    Abbiamo lo stesso problema : anchio da poco ho comprato una nuova macchina fotografica e non mi soddisfa per niente =(

    Comunque BUON NATEALE a te alla piccola Irene e a tutta la tua famiglia ;D

  52. Axelander scrive:

    L’atmosfera natalizia si sente nell’aria. Sopratutto se in questo periodo ci è capitato qualcosa di bello allora la si sente ancora di più. Io non sono tanto un cultore dell’albero ma in casa mia ci deve essere sempre,mia madre si affanna ogni anno per fare qualcosa di nuovo. Quest’anno poi sarà un natale speciale dato che dall’anno prossimo mi trasferisco e cambio città.

  53. Hermionina scrive:

    ciao licia! anche io avrei voluto fare prima l’albero! di solito con mamma e mia sorella (e il fratellino) lo facciamo il primo dicembre… per poi smontarlo e rimontarlo l’8 perchè non ci piace xD
    il presempe non lo fate? io l’adoro quasi più dell’albero *_* ne abbiamo uno di base fatto da mio cugino architetto (che spreco XD), e ogni anni cambiamo capanna per gesù & family.
    ti sei fatta aiutare dalla piccola a scegliere le palline per l’albero? ricordo che quando ero piccola e con mia sorelle sceglievamo i colori più adatti, mamma ci raccontava storielle di natale XD e dopo che avevamo finito ci mettevamo a guardare insieme un bel film natalizio (quelli classici, tipo il piccolo lord o mamma ho perso l’aereo XD)

  54. Valberici scrive:

    Licia: è cosa buona e giusta non essere soddisfatti, comunque credimi che queste foto sono meglio di quelle che facevi anni fa, probabilmente è anche merito della macchina. Tempo fa non so come avresti gestito una luminosa finestra dietro all’albero ;)

  55. Damiano scrive:

    lasciando da parte l’anticipo sul natale di cui già ho detto.
    Che bello il NATALE!!!!
    quest’anno ho deciso aiuterò papà a fare l’albero ma il tema di quest’anno lo proporrò io. Lo faccio RAINBOW!
    dopo il bellissimo viola argento dell’anno scorso quest’anno bisogna pensare in grande.
    Chissà magari in quel momento magico in cui farò l’albero con papà riusciremo anche a scambiarci qualche parola senza discutere.

  56. Valberici scrive:

    L’albero è sempre l’albero, però le foto sono migliorate, e mi riferisco in special modo alla seconda ;)

    • Licia scrive:

      Val: devo confessarti che finora non ho fatto neppure una foto con la nuova macchina che mi soddisfa davvero, forse giusto due mi piacicchiano, ma queste qui che ho postato non fanno parte del novero :(

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>