Divertirsi

Ho avuto un vago, vaghissimo interesse per quella che ho ribattezzato “musica unz unz” quando avevo tredici anni. All’epoca giravo in improponibili shorts arancioni e toppini scollati, che la gente giustamente mi fischiava dietro, più che altro per come avevo il coraggio di combinarmi, e mi ero da poco affacciata alla pubertà. In quel periodo lì non desideri tanto essere grande – se mai io ho desiderato essere grande, e credo proprio di non averlo mai fatto -, piuttosto vuoi finalmente arrivare a questa benedetta adolescenza che tutti ti descrivono come un periodo fighissimo, in cui dai contro i genitori, scopri il sesso e puoi darti pose da giovane maledetto. È che a tredici anni per tutti sei ancora un bambino, e tu invece ti senti già ragazzo/a, e per questo ti dai pose da adolescente in crisi. Del quadro mentale che mi ero fatta dei sedici anni faceva parte anche la frequentazione delle discoteche.
A Roma, dove le mie amiche erano due ragazze con le quali componevamo il classico trio di sfigate evitate da tutti perché non abbastanza fighe e troppo dotate di cervello, la discoteca non sapevamo neppure dove fosse. Per inciso, non eravamo neppure brutte, io e le mie amiche; una di noi anzi era proprio bella. Solo che non ci atteggiavamo, avevamo una discreta lingua e io e la mia migliore amica avevamo l’apparecchio per i denti. Fate un po’ voi. Ma sto divagando.
E insomma, a Roma in discoteca non si andava. Ma d’estate, al mare, sì. L’estate dei miei tredici anni la passai tutte le sere nella discoteca dell’hotel. A ballare la “musica unz unz”, ossia, appunto, quella da discoteca. Che ai miei tempi era Gala: Free from Desire mi piaceva un sacco.
Poi sono cresciuta. Il tipo che mi piaceva sentiva i Nirvana, ho scoperto il rock e, niente, la musica unz unz ha iniziato a farmi schifo. Solo tre anni dopo, a Rimini in gita, in discoteca stavo per addormentarmi sul divano. Del resto all’epoca facevo il filo ad un violinista che ascoltava solo classica.
Quindi, niente, per qualcosa come diciassette anni della mia vita ho letteralmente schifato il pop. A parte i cantautori italiani, ho ascoltato solo rock e classica. E Caparezza, che non so dove infilarlo, visto che è proprio a-generico. Finché un pomeriggio dello scorso anno, non ricordo per quale ragione, mi comprai su iTunes The Fame Monster. Mi piacque subito. Da allora me lo sono sentito un sacco di volte. Questo per dirvi che io il genere che fa Lady Gaga non lo ascolto. Ascolto solo lei. E questo forse significa qualcosa.
Due settimane fa mi sono comprata anche Born This Way, nonostante i primi singoli non mi convincessero. L’ho già sentito una decina di volte, e me lo ascolterei altrettante. Mi mette addosso allegria. Mi fa scuotere la testa, mi fa canticchiare, mi aiuta durante il lavoro di tesi. Ne parlavo ieri con un amico. Born This Way è allegro, divertente. Si fa maledettamente ascoltare. Non è arte? Non lo so. Saper intrattenere è una dote non da poco, ancor più miracoloso è riuscire ad intrattenere una che su musica del genere normalmente si addormenta. Ognuno fa il suo lavoro: chi con la musica fa riflettere, e chi invece ti mette addosso carica ed energia. E ci vuole un po’ dell’uno e un po’ dell’altro.
Poi, vabbeh, ormai sono ossessionata da Bloody Mary. La prima volta che l’ho sentita, giuro, ho avuto i brividi. I brividi per una stupida canzone pop, che non so neppure esattamente di cosa parli. Ma mi piace, dannazione, mi piace. E devo dire che anche Government Hooker la trovo notevole.
E insomma, niente, non credo di star cambiando gusti musicali. È solo che forse, dopo aver imparato a divertirmi con la lettura e la scrittura, coi film e a teatro, sto imparando a divertirmi anche con la musica.

44 Tags: , ,

44 risposte a Divertirsi

  1. Alessia scrive:

    Sono proprio contenta che ti piaccia Lady Gaga. I miei amici la considerano come una stupida sballata,ma non è cosi. Se solo almeno si fermassero un secondo a capire il significato delle sue canzoni,penso che cambierebbero già idea. Ho scoperto questa straordinaria artista quando avevo undici anni,il tempo in cui anche una canzonetta stupida mi faceva muovere i piedi,ma ora che sono più grande non mi soddisfa più tamburellare il ritmo con le dita su qualcosa,ma capire il significato delle canzoni. Le sue trattano argomenti più pesanti dei classici ed ha uno stile tutto suo. Anche se devo ammettere che la sua moda è stravagante e che il suo trucco è molto esagerato,ha davvero carattere. Bloody Mary è molto coinvolgente,ma ho trovato particolare la canzone Americano e Scheibe,con le frasi iniziali in tedesco. Government Hooker è particolarmente bella quando dice “i’m gonna drink my tears tonight,i’m gonna drink my tears and cry”. Sto riscrivendo questa frase dovunque. :) Un salutone Licia!

  2. Chiara scrive:

    Ciao Licia!sì mi piace Lady Gaga e le canzoni sono belle, ma i MUSE non me li toglie nessuno..ti ho conosciuta anche grazie a loro..sono mitici!Grazie x i tuoi libri che mi emozionano sepre..

  3. Nihal95 scrive:

    @Licia, so che non c’entra niente ma… ti è mai venuto il famigerato blocco dello scrittore?? Se sì, cos’hai fatto, come lo hai affrontato? :)

  4. ATNO scrive:

    Licia, vado un po’ OT. Non è che hai in programma una partecipazione a qualche manifestazione, magari in Campania? Sarebbe bello incontrarti!

  5. Linda scrive:

    Sono bellissime le canzoni che hai citato..ma l’hai sentita Judas? Alcuni la definirebbero..come si può dire…blasmefa a causa del video, ma ritengo che abbia un buon ritmo!

  6. Giada scrive:

    Lady Gaga è molto brava, ma io sono più per Rihanna, Miley Cyrus e il mio amato Robbie Williams <3

  7. Daniele scrive:

    Oddio licia, io vivo fondamentalmente per tre cose : il Fantasy, Lady gaga e Lost. ti amo ahahha

  8. ile97 scrive:

    LambeAndoLambe: grazie della musica! è molto bella, soprattutto la terza e la quarta! XD
    avevo il sospetto ke quella canzone non fosse musica classica (quella di Pattinson), ma a me piace ancke questo stile

  9. deborah pesare scrive:

    sono andata ad ascoltare bloody mary e me ne sono innamorata, come minimo l’ascolto 10 volte al giorno xD e tra l’altro ascoltandola mi è venuto un disegno terrificante, con un demone che prende con sé l’anima riflessa della ragazza e tanto di candelabro a cinque braccia (della serie be inspired, ecco cosa succede… hahahaha)
    perciò, ti ringrazio per il titolo =)

  10. LambeAndoLambe scrive:

    ile97: Ah, allora sono d’accordissimo con te. Scusa, ma spesso mi trovo a contestare chi mi dice che la musica classica è “rilassante” (o peggio “noiosa”!?!?) e allora appena vedo l’uguaglianza classica=rilassa non mi trattengo dall’intervenire… Comunque nei termini in cui l’hai posta tu adesso è perfettamente condivisibile.
    Effettivamente Pattison non è esattamente del “filone” classico accademicamente inteso quanto magari appartiene ad una “scia” che usa un linguaggio (musicale) derivato in gran parte da una certa pratica compositiva-musicale che si rifà all’esperienza classica o presunta tale. Ecco, per dire che “Giovannino” Allevi NON È ASSOLUTAMENTE musica classica e nemmeno le si avvicina. È solo un gran furbetto che ha trovato un manager musicale molto intelligente che l’ha “venduto” a 1000 volte quello che realmente vale e nondimeno ha trovato masse di pubblico sufficientemente credulone per bersi la sua immagine di novello Mozart del 2000.
    Comunque sì, suono uno strumento (prima un po’ di pianoforte con mia mamma, ma quello “mio” l’ho preso in mano per la prima volta 12 anni fa), infatti sopra ho scritto che mi diverto un sacco a trascrivere un sacco di musica per il mio quartetto di FAGOTTI…

  11. ile97 scrive:

    LambeAndoLambe: beh, in realtà hai ragione tu, non fanno rilassare tutte. intendevo + “forte emozione”, e infatti “rilassare” nn è ke lo fa capire, xk è l’opposto…XD il fatto è ke nn sapevo cm dirlo.
    riguardo alla musica ke mi hai indicato, adesso nn ho avuto il tempo di ascoltarla, xk ho visto il commento ora, ma appena l’avrò ascoltata ti dirò cosa ne penso.
    diciamo ke comunque nn è ke io sia un’esperta di musica classica, e nel mio cellulare nn ho nulla di questo genere (apparte una canzone al pianoforte intitolata “river flows in you” di robert pattinson, ke nn so quanto si possa dire classica), ma la ascolto molto volentieri.
    mi sembra di aver capito ke suoni uno strumento. un po’ invidio ki suona, xk la sensazione di suonare è unika!:)

  12. Mario scrive:

    ciao Licia:) ti ho mandato un email con le prime 5 pagine del mio libro però ancora non mi hai fatto sapere nulla… ti pregodagli un’occhiata è importante:) grazie baci

  13. Vavy scrive:

    @nihal95 grazie! :) sai me le aveva consigliate un mio ex che lavorava sulle cose medievali, suo papà organizza rievocazioni storiche medievali e robe sul signore degli anelli, lui era un patito nato!!! XD

  14. Nihal95 scrive:

    @Vavy grazie, è molto bella!!! Ho scoperto anche un’altra canzone di questo gruppo che si chiama “Carnutian Forest”… questa è davvero stupenda!!!! <3

  15. newNihal98 scrive:

    io ascolto di tutto e di più… da mozart e Jennifer Lopez, a Katy perry e a avril lavigne ( mia cantante preferita!!!) insomma sono una multi-genere… appena sento una canzone bella alla radio proprio non mi frena nessuno a canticchiarla un po’ (anche se sono stonata come una campana e anche peggio!!!!) insomma penso che le canzoni hanno tutte un po’ un genere a parte… in fondo sono tutte diverse tra loro…

  16. Valberici scrive:

    Uno dei pochi vantaggi della vecchiaia è che non ci si chiede più il perchè ci piaccia qualcosa. Ci si diverte e bon. ;)

  17. Lele24 scrive:

    Cerco che se non dico dov’è la recensione… scusate! :D
    Sarebbe qui, http://oltreconfinimondo.blogspot.com/2011/06/figlia-del-sangue-again.html

  18. Lele24 scrive:

    A chi interessasse, una recensione di Figlia del Sangue, stavolta vera recensione… Magari se fai un salto, Licia, potresti rispondere a quei due quesiti che ci sono?! ;)

  19. ale scrive:

    anche io sono una di quelle che fa la figura della secchiona, solamente che -non so come, davvero!- riesco a conciliare i miei 12 anni e 1/2 :D , lo svago, il divertimento, il disegno e le passioni con i libri, lo studio e imparare. Io amo imparare. Tutti mi dicono che sono secchiona, sarà…forse mi vedono sempre girare con un libro in mano, che sia del Mondo Emerso o il più affascinante libro sugli Hobbit. Sarà che chi mi conosce veramente sa che io ascolto i Nirvana, i Puddle of Mudd, i Bullet For my Valentine… e che odio la musica commerciale… perciò ho solamente 5 vere amiche. Poche ma, vi assicuro, BU-O-NIS-SI-ME!!

  20. Toboe97 scrive:

    Post interessante.
    In generale non amo troppo Lady Gaga, ma alcune canzoni sono discrete e di sicuro è arrivata dove molti altri hanno fallito.
    Io come musica ascolto un po’ di tutto.
    Mi piace Avril Lavigne, ma amo alla follia il requiem di Mozart.
    E recentemente ho scoperto un gruppo.
    Si chiamano Skillet e fanno christian rock.
    Ma in fondo, che importa a chi è dedicata la canzone?
    Che sia per Dio, che sia per un ragazzo/a, che sia per chiunque altro, la musica è dedicata a chi l’ascolta, no?

  21. Vavy scrive:

    @nihal95 se ti piace la musica celtica ascolta omnos! Degli eluveite (se non sbaglio) :) Cmq licia, nessuna è mai la sfigata della scuola! Anche se avevi l’apparecchio eri di certo unica! Ognuno si può far notare anche se non è il più bello della scuola basta non vergognarsi dei propri talenti, e cmq poi ti sei fatta notare con i tuoi libri!!!! :)

  22. Nihal95 scrive:

    Lady Gaga è un mito. Non c’è da aggiungere altro. Mi piace perchè è un pò strana, e non si vergogna di esserlo. Mi piace perchè mi fa cantare a squarciagola le sue canzoni (con consgeuenza che poi mi tocca ripagare decine di vetri :D ). Mi piace perchè è unica, irripetibile.
    Ma poi io ascolto tanta altra roba. I Within Temptation, ad esempio, li adoro!!! :) Poi mi piace davvero tanto la musica celtica, quella sì che mi fa sognare… :)

  23. Costanza scrive:

    P.S.
    x Ezio: anche io non riesco a togliermi Judas dalla testa!!!

  24. Costanza scrive:

    Ecco un argomento di cui so abbastanza. Io ascolto vari generi. Il mio preferito resta il pop, ma anche gli altri non mi dispiacciono. Anche io adoro Lady Gaga, conosco quasi tutte le sue canzoni a memoria. La sua musica ha un effetto impnotico su di me: basta sentire una sua canzone una volta ed ecco che imposto la funzione “ripeti canzone” sul mio mp3 e la ascolto all’infinito. Ultimamente però sto ascoltando le canzoni dei Green day. Colpa di una mia amica-che, inoltre, è una tua grandissima fan-che mi ha detto:- Perchè non provi a sentire una loro canzone?-. Ormai io e lei parliamo solo di due cose: dei tuoi libri e dei Green day.
    Comunque devo ringraziarti perchè grazie al quarto libro della Ragazza Drago mi hai fatto scoprire i Muse. In realtà li conoscevo già, e mi piacevano anche, ma non erano fra i gruppi che ascoltavo di più. Adesso però mi hanno conquistato. La canzone “Unintended” è bellissima!!!
    Grazie mille ancora.

  25. simona scrive:

    Ciao Licia posso farti una domanda? Nel videogame “Assassins creed ” compare la Gilda degi assassini è ispirata al tuo libro? grazie

  26. ezio scrive:

    non sono un assiduo ascoltatore di Lady Gaga, però da due giorni non riesco a togliermi dalla testa “Judas” :D

  27. mark scrive:

    è vero Licia born this way è un capolavoro del pop!! lady gaga mi è sempre piaciuta ma questo album x me è stata la consacrazione come la più grande pop-star del momento! le mie preferite del cd sono judas, the edge of glory, governement hooker, born this way, la perla Bloody Mary, marry the night… ank se ogni singola canzone cmq è un capolavoro! mi fa piacere ke ank a te piaccia lady gaga! ti consiglio di ascoltare ank i cd dei black eyed peas e il cd solista di Fergie!

  28. Woopy scrive:

    A me succede che dopo un po’ che ascolto le solite canzoni per un certo periodo, mi stufano e cambio genere o cantante.
    Anche a me piacciono le canzoni – notare bene CANZONI! Sì, perchè come persona non sopporto neanche per un minuto Lady Gaga, figuriamoci i suoi video! Ma adoro e ripeto ADORO le sue canzoni: mi fanno cantare, ballare, mi mettono allegria, dico sul serio! Sono quelle rare canzoni che le ascolti anche fino all’eternità e non ti stufi MAI ( o almeno per me è così :) ).
    P.s. Ho notato Licia che hai citato sia nel terzo libro de Le guerre del mondo Emerso sia nel quarto de La ragazza drago (in quest ultimo ben 2 volte :) ) la canzone Unintended dei Muse! Meravigliosi anche loro! Mi fanno sognare Starlight, Feeling Good,…
    P.S.2 è bellissimo il 4° libro della ragazza drago!! Aspetto già il quinto (mi rende triste sapere che è l’ultimo però…) :)

  29. Mary97 scrive:

    Io sono un amante della musica rock e jazz e per quanto mi riguarda la musica da discoteca non so nemmeno dove stia di casa. Alcune canzoni “unz unz” mi fanno letteralmente rabbrividire semplicemente demenziali! Ma sono le uniche canzoni che se anche per sbaglio le ascolti una volta ti rimane un chiodo fisso, li inizi a sentire continuamente il ritornello più orecchiabile. E questo durante i momenti di noia della giornata aiuta a risollevare il morale. Forse e proprio per questo che ci sono più fan di Lady Gaga che fan dei Deep Purple, Genesis , Nirvana e miti del jazz come Charlie Parker. E rimani inevitabilmente coinvolta.

  30. mimi scrive:

    Si, la musica di Lady Gaga ha un non so che di coinvolgente, che già dal primo ascolto ti fa muovere a tempo di musica e canticchiare, e mi piace, anche se prima non l’avrei considerato un genere che potesse interessarmi. La musica “unz-unz” è bella per questo, perchè puoi ascoltarla e divertirti senza pensare, lasciarti coinvolgere e rilassarti :)

  31. Ice Phoenix scrive:

    Certo che quanto a musica non ti sei fatta mancare niente! ;)
    Io non amo particolarmente Lady Gaga anche se ho alcune delle sue canzoni, ma visto di come ne parli credo che ascolterò qualche song del suo album :P
    In campo musicale ho dei gusti piuttosto vari. Mi piace sia la musica italiana che quella inglese e alla fine ascolto un po’ di tutto. Anche perché credo che non bisogni fissarsi solo sul gruppo o cantante preferito ma bisogna anche aprirsi ad altri tipi di musica, un po’ come i libri in effetti… :)

    Come la maggior parte delle ragazze, almeno credo, anche io ascolto canzoni romantiche, ricordo infatti che ebbi una vera fissazzione per Laura Pausini che ora si è un po’ attenuata anche se lei continua a piacermi tanto. Ma se ho bisogno di energia allora ripiego su Queen, musica unz unz e quello che mi viene insomma…
    Anzi ti devo dire che ultimamente sono rimasta colpita e letteralmente soggiogata dal nuovo CD di Zucchero Chocabeck. E quindi dopo alcuni mesi finalmente lo comprai e non so da allora quante volte l’ho messo. Lo trovo davvero stupendo, con una musica rilassante, allegra e che sa di ricordi, di pane, di sole e di quelle domeniche nei paesi di un tempo… <3 <3 <3 bellissimo *_*
    Te lo consiglio vivamente nel caso tu non lo conosca e ti assicuro che ne rimarrai estasiata. Alcuni pezzi infatti sono veramente magici.
    Ora è meglio che smetto sennò faccio troppa pubblicità ;)
    Un bacione e fammi sapere se ascoltando qualche canzone di questo CD cosa ne pensi.
    Ciao!!! :D

  32. LambeAndoLambe scrive:

    “piatto ricco, mi ci ficco”…
    Credo di non aver mai insieme sperato e disiderato un post come questo… e invece!!
    È assolutamente fantastico, Licia, scoprire che hai “frequentato” anche il genere classico visto che è la mia professione… Diciamo che la storia mia è un po’ a parte dato che i miei sono entrambi musicisti e quindi la musica io l’ho non solo ascoltata ma VISSUTA in pancia a mia mamma ancor prima di nascere. Poi non c’è da stupirsi se la “classica” è diventato il mio pane quotidiano. Anche se da qualche anno mi sono appassionato tantissimo alle migliori colonne sonore (tipo John Williams, Hans Zimmer, Michael Kamen e compagnia) e ne sto trascrivendo a ruota continua per il mio quartetto di fagotti XD
    È un bel modo di divertirsi

    Comunque, piccola nota (non polemica) a ile97: possiamo uscire dal clichè musica classica=musica che rilassa? Io non so quanta e quale musica classica ascolti, ma se vuoi ti segnalo alcune proposte che sono tutt’altro che rilassanti e invece danno sfogo ai travagli più complessi e introversi dell’essere umano:

    http://www.youtube.com/watch?v=XZqYOqQP0qE e http://www.youtube.com/watch?v=q0-5L30cK_I&feature=related

    http://www.youtube.com/watch?v=cao6WyF-61s
    http://www.youtube.com/watch?v=roX70PAu3oA

    http://www.youtube.com/watch?v=P5vzkYFHW0g

    http://www.youtube.com/watch?v=wWyzVgHu2ZI&feature=related

    Mi scuso se non ci sono ottime orchestre, ma youtube non offre molto.

  33. cate scrive:

    Alla fine ti è venuto in mente il post che ti sei dimenticata?

  34. Lele24 scrive:

    Mah, per caso è un post in risposta a quello che ho scritto (sarei ema24_) su Twitter a te e M. Mazzuca riguardo a Lady Gaga? :D ci azzecca moltissimo! Carina come coincidenza, se è una coincidenza… o corposa come risposta, se è una risposta! :D

  35. Alberto scrive:

    Simone qui allora c’è il 2° LITTLE MONSTER ITALIANO..PUT YOUR PAWS UP!!

  36. ile97 scrive:

    nn era on the dancefloor, ma on the floor! ke figura… :D

  37. Simone scrive:

    CIAO LICIA!!! Vedo che in questo post si discute molto su Lady Gaga!!! Bhèè…che dire…fare spazio al 1° LITTLE MONSTERS ITALIANO!!!! :) Scherzo ovviamente….ma anche no :) !!!! Comunque,anche io amo da morire Lady Gaga e la sua arte,e ora che sto scrivendo sto ascoltando Bloody Mary….KE SOUND ♥.♥ !!! Inoltre mi fa molto molto molto molto piacere che a te Licia piaccia LADY GAGA!!!! Hai mai pensato al binomio Licia Gaga????? Un bacione a te e alla piccola Irene!!!!! :)

    PUT YOUR PAWS UP!!!! ♥♥♥ LADY GAGA & LICIA TROISI ♥♥♥

  38. Alberto scrive:

    Fabio io ho visto il monster ball al madison square garden ed è stata una esperienza unica anche se vedevo attraverso uno schermo… nn vedo l’ora che cominci il Born this Way ball per sapere le date italiane…per acquistare i biglietti per milano a novembre li ho trovati tutti esauriti a agosto:( quindi spero faccia anche date per Roma e per i biglietti seguirò con attenzione ;)

  39. cate scrive:

    Ti dirò, a me piace un po’ di tutto, anche le canzoni tipo degli anni 80, anche se ho 14 anni, mio papà continua e continuava a metterla su, finchè non me le sono fatte piacere.
    Non sono secchiona, ma vado +o- bene a scuola, nella mia classe vado d’accordo con le altre ragazze (sarà perchè siamo in 4), comunque a volte mi dicono:”Cate te sei na dura!” Ma non so dove la vedono la dura…

  40. Fabio scrive:

    Licia, ti ho scritto su FB qualche giorno fa per avvertirti che avrebbero trasmesso l’ultimo concerto al Garden… L’hai ricevuto? E ancora più importante, l’hai visto? Mi sono divertito tantissimo!

  41. Alberto scrive:

    Cara Licia cosa può rendermi più felice della mi scrittrice preferita? La mia scrittrice preferita a cui piace LADY GAGA!!Lei mi è sempre piaciuta dalle prime canzoni di THE FAME,passando per i ritmi pop glamour di THE FAME MONSTER…ma adesso ha creato un capolavoro..BORN THIS WAY non è solo musica da discoteca ma parla di temi importanti…essere noi stessi in Born this Way…la nostra bipolarità in Judas..la prostituzione nel governo in Governmet Hooker…l’immigrazione in americano…ma come te la canzone che mi ha colpito subito è stata Bloody Mary…parla della religione da un’altro punto di vista molto interessante..quello di Maria che racconta…è stato un brivido che dal fondo schiena è arrivato alla nuca..STUPENDA!!!

    I’ll dance dance dance
    with my hands hands hands
    above my head head head
    like Jesus said
    i’m gonna dance dance dance
    with my hands hands hands
    above my head,dance together
    forgive him before he’s dead because
    I won’t cry for you,
    I won’t crucify the things you, do.
    I won’t cry for you,
    See, when you’re gone
    I’ll still be Bloody Mary. <3

  42. marty =D scrive:

    personalmente anch’io faccio la sfigata secchiona capelli lisci biondo scurissimo, occhi azzurro-grigi e tuppo alla vecchia. ma comunque per quanto do l’impressione di chi studia sempre io ascolto tantissima musica . ELISA, I MUSE _-time is running out- i NICHELBACK e sopratutto LADY GAGA è IL MIO IDOLO E A OGNI SUO SINGOLO MI PRECIPITO ALLA FELTRINELLI. avrò al massimo 13 anni ma se posso dirlo io ancora confido in moltissimi amici -immagginari-anche a me intrigano tutte ste cose da 13enni ma voglio vivere la vita con la sua età

  43. ile97 scrive:

    sarà l’età, ma a me la musica “unz unz” nn mi dispiace…nn dico quelle canzoni stupide ke fanno sempre uguale, ma roba come “on the dancefloor” di jennifer lopez, “et (futuristic lover)” di katy perry o “take it off” di kesha…niente musichine tutte uguali, ke nn mi piacciono, e, anke se qualcuno pensa ke anche queste canzoni siano tutte uguali, io penso ke se le ascolti bene, un po’ di armonia ce l’hanno! poi (sarà sempre l’età) io ho bisogno di energia, quando ascolto la musica, mi deve mettere voglia di iniziare a scatenarmi e a ballere (premetto ke faccio schifo, e non sono x nnt portata!). ma penso che siano anche i geni, xk mia madre (ke ha 43 anni), santo cielo, ascolta pure lei le canzoni “unz unz”! e pensa quello che penso io, al riguardo… a me, comunque, piacciono tutti i generi. anche se in classe mia la considerano tutti una skifezza, a me non dispiace neppure la classica, xk rilassa, e ti mette addosso quell’armonia ke ti fa venir voglia di danzere (classico, ovviamente, e sono sempre una skifezza), specialmente la nusica al pianoforte! quella la adoro, e anke alcune mie amike ne vanno pazze!(tra cui ki lo suona, il pianoforte)ma nel mio cuore, di musica, ci saranno sempre il pop, il rock, un po’ l’hip hop e la dance (quella ke sa di qualcosa, e di canzoni ke sanno di qualcosa ce ne sono davvero pooooche poche poche!). so ke scrivo troppo e nn me ne frega nnt, vorrà dire ke tra poco farò un blog ank’io (ke nexuno vedrà mai, kiaro). ah licia: mica ti piacerà l’hard rock, vero?? O.O

  44. Axelander scrive:

    Ciao licia. Chi come me e te ha vissuto l’adolescenza negli anni 90 sa che la musica tunz tunz era quasi d’obbligo se volevi avere una sorta di vita sociale. Anchio come te mi sentivo un pò costretto se volevi conoscere qualcuno. Per fortuna poi si cresce e si cambia. Anche se ultimameente complice la vecchiaia mi sta venendo la nostalgia di quelle canzoni. Viva gli anni 90! Ma solo musicalmente!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>