Firme e voti

Oggi consueto post di servizio. Allora, per chi volesse, domani alle 17.00 faccio una sessione di firma copie alla libreria Mondadori del Centro Commerciale La Romanina, qui a Roma.
Per il resto, vorrei solo ricordarvi domenica e lunedì di andare a votare. Non votare per il sì o per il no. Semplicemente andare a votare. Perché astenervi significa una sola cosa: che ritenete gli argomenti referendari inutili, e se per voi il nostro futuro energetico e la gestione di un bene comune prezioso come l’acqua sono cose inutili, francamente mi sfugge cosa sia degno della vostra attenzione.
Andare a votare è un diritto-dovere: è un diritto perché l’ascolto della voce di tutti è alla base della democrazia, è un dovere perché lo dovete alla comunità di cui fate parte, è un gesto che non fate solo per voi, ma per tutti, in questo caso anche e soprattutto per le generazioni future. Invitare a non votare l’ho sempre trovata una cosa scorretta e fastidiosa, francamente intollerabile se a farlo è un politico. Per cui informatevi, fatevi la vostra opinione e andate a votare. E se non venite ad incontrarmi alla Romani – o dopo essere venuti, perché no – andate all’Europride :P .

25 Tags: , ,

25 risposte a Firme e voti

  1. Theana scrive:

    scusate,volevo scrivere:
    se avessi 18 anni INVECE di 14 ci andrei anche io…

    comunque mi dispiace di aver letto questo post troppo tardi, anche se non sarei potuta venire…(visto che è da una settimana che supplici mamma di accimpagnarmi a prendere il libro della ragazza drago e ancora non ci andiamo…non creedo che avrebbe trovato il tempo di portarmi a Roma! XD)

  2. Theana scrive:

    concordo con te,licia! il diritto-dovere di voto lo hanno chiesto e continuano a chiederlo in molti e noi che l’abbiamo, non lo sfruttiamo!
    Se avessi 18 anni di 14 ci andrei anche io….

  3. Nihal95 scrive:

    @Giulio GMDB© ben detto!!!! :)
    A me sarebbe piaciuto tanto andare a votare, perchè in quest’ultimo anno ho imparato e capito davvero tante cose sulla politica in generale e su questo tipo di questioni nello specifico e avrei voluto dire la mia, partecipare.
    Peccato che ho ancora 15 anni… -.-”

  4. Luce 93 scrive:

    Anche io ho fatto il mio dovere e a due mesi dalla maggiore età mi sento importante!!=)=)…togliere il diritto di lamentarsi?…mi sembra una buona idea..XD

  5. Giulio GMDB© scrive:

    Io ho fatto il mio diritto-dovere… A chi si astiene dovrebbe venir tolto il diritto di lamentarsi per qualsiasi cosa riguardante la vita pubblica e le decisioni del governo…

  6. Alissa_Dubhe_Nihal scrive:

    Avevo un sabato tutto di corsa, mi dispiace non essere potuta venire alla Romanina (è anche un po’ lontano da casa mia..). Mio padre voleva portarmi all’Europride, ma di sera avevo una maratona al cinema del Signore degli Anelli versione integrale O_O non so come ho retto!
    Ci racconterai com’è andata ieri sera? Vogliamo sapere che ha detto la Gagaaa :D

  7. lorenzo scrive:

    cavolo, se l’avessi saputo appena due ore prima sarei venuto senz’altro alla Romanina… :)

    comunque penso che la faccenda del quorum sia una cosa assurda. bha!

  8. Alessandra scrive:

    Votate, votate, votate! Non mi stancherò mai di ripeterlo! Io ci andrò lunedì! :)

  9. Alessandro scrive:

    Ciao Licia ho letto il tuo articolo, sono pienamente daccordo con te, bisogna andare a votare non solo per il proprio bene ma per il bene delle nuove generazioni.
    Mi son permesso di mettere uno stralcio del tuo post, menzionando la sorgente (ovviamente) sul mio profilo di facebook, spero che non sia un problema….

    Ciao Alex

  10. Gabriele scrive:

    Ehy! Sono nuovo di qui, appena registrato. Beh inutile dire, sono un fan di Licia Troisi!
    Riguardo al votare o meno, sono d’accordo con tutti quanti. Ho quasi 19 anni e per me è la prima volta che voto. E che voto! Un referendum, davvero molto importante considerando i punti su cui bisogna dare la propria accettazione all’abrogazione o no. Votare, diritto-dovere? Certo che sì e poi è necessario arrivare al quorum altrimenti niente da fare! Tutti a votare, dunque che sia per il no o per il sì!

  11. Nihal 98 scrive:

    Cavolo, che sfurtuna, non posso esserci, ma di certo ricorderò a mia mamma di Votare! :D

  12. Fabio scrive:

    Ma come, non vai a sentire Lady Gaga?!?!?

  13. Tina scrive:

    :) grazie mille:) io non voterò perchè non ho l’età però volevo farmi un’ idea:) anche perchè purtroppo non ci capisco molto di politica quindi meglio iniziare adesso per non trovarsi spiazzati più avanti!
    Ti ringrazio ancora:)

  14. Stefano Moretti scrive:

    @Tina: in realtà sui referendum per l’acqua (come per tutti gli altri) si vota “sì” per abrogare una legge o parte di essa, “no” per mantenere la legge in questione così com’è. Nella fattispecie, i referendum per i servizi pubblici (perché non si parla solo di acqua) mirano a eliminare quelle norme che attualmente ne consentono la privatizzazione.

    In breve, se sei contro la privatizzazione voti “sì” (e lo stesso se sei contro il nucleare e contro il legittimo impedimento di Berlusconi a presentarsi ai processi); se sei a favore di privatizzazione, nucleare e legittimo impedimento voti no. Se vuoi barare e far fallire il referendum, impedendo il raggiungimento del quorum, non vai proprio a votare (mi auguro che non lo farai).

    Ovviamente quanto sopra è super semplificato, per sapere pro e contro delle opzioni in campo dovresti informarti meglio… vorrei saperti dire dove. [:(] Per darti un’idea: Berlusconi non voterà, Bossi nemmeno, praticamente tutta l’attuale opposizione voterà Sì, la Confindustria voterà No (se voterà)… alla faccia del voto non politicizzato! [:D]

  15. Tina scrive:

    Scusatemi ma sull’ argomento sono un po’ ignorantella, non ne ho mai discusso con nessuno in proposito, quindi potreste dirmi in due parole le conseguenze che potrebbero avere più voti favorevoli alla privatizzazione dell’acqua e come è venuta in mente un’idea simile?
    Grazie e scusate l’ignoranza :)

  16. Ale scrive:

    Giusto fai bene a ricordare di andare a votare Licia è un dovere civico speso trascurato.

  17. Damiano scrive:

    Peccato non posso venire!
    ma una bella sessione di firma copie sul nostro carro all’Europride???? :)

    comunque domenica finite le fatiche per il Pride prima missione andare a Votare mano nella mano con il mio boy.

  18. cate scrive:

    Nonostante io non possa votare continuo a chiedere a amici e parenti se ci vanno, e se no perchè. Mi piacerebbe tantissimo andarci

  19. M.T. scrive:

    Assolutamente d’accordo. Votare è fare una scelta. E la scelta è l’unica cosa che abbiamo veramente.

  20. Lilith scrive:

    io ci andrò sicuramente XD pultroppo non potrò venire domani che rabbiaaaaaaaaa ç_ç però a votare ci vado sicuro!perchè farlo significa partecipare alla nostra italia…italia per la quale abbiamo combattuto…lottato…voto che ci siamo conquistati!e che diamine per 10 min possimao sprecarci anche di pensare e mettere un voticino XD
    ç_ç che peccato per domani cavolo x3 lo sai che io mi devo presentare da te con una caterba di libbri vero?io fuggirei se fossi in te XD

  21. Marco scrive:

    sono mesi che sto assillando parenti, amici, conoscenti ed anche professori (spesso con risultati…va be, lasciamo stare…) per andare a votare!!! astenersi sigifica soltanto fregarsene, come le persone che quando gli dici di andare a votare (per qualsiasi cosa) dicono “tanto sono tutti uguali…” ma cosa significa?!
    poi ci lamentiamo se gli italiani vengono considerati come una massa di pecoroni!!

    tornano agli altri argomenti, domani ci sarò *.* mi piacerebbe andare anche all’europride, ma vabe, questa è un’altra storia…

  22. Tore scrive:

    Condivido appieno… non scegliere è sempce la scelta sbagliata!!!

  23. Lòisa scrive:

    io spero che voti la maggior parte degli italiani, io vado sicuramente, e porterò anche la nonna (nonostante non riesca a camminare) :)

  24. axelander scrive:

    Giusto! Fai bene a dirlo licia. Andate a votare,indipendentemente da cosa votate. Solo fate la cosa giusta e non votate pensando solo a voi stessi.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>