Lucca 2011, un bilancio

Figata. E qui potrei chiudere direttamente il post.
No, vabbeh da dire ce n’è ovviamente. E sia mai che io mi tiri indietro di fronte alla prospettiva di scrivere qualcosa :P
Dunque, per qualche ragione, è stata la più bella Lucca di sempre per molta gente. Me compresa. Probabilmente un ruolo l’ha giocato il fatto che per una volta ho avuto addirittura tre ore o giù di lì per girare la fiera. Ho visto e comprato delle cose, e in sette anni di Lucca è la seconda volta che mi capita, e la prima da quando la fiera si tiene nelle mura cittadine. Comincio quindi col dirvi gli acquisti. Sul fronte fumettistico, mi confermo una Lady Oscarista persa, visto che mi sono comprata i due volumi di Berubara Kid: trattasi di versione comica superdeformed di Lady Oscar. Ho iniziato a leggerlo ieri, e mi sembra davvero pregevole, anche grazie ai testi che collegano le strisce al fumetto e agli episodi storici. Poi, allo straordinario prezzo di 5 euro, ho preso l’art book di Rurouni Kenshin, un fumetto che adoro (almeno fino alla prima serie, dopo, ahimè, scade). Bellissimo. Colgo l’occasione per consigliarvi Meiji Kenkaku Romantan – Tsuioku Hen, in italiano Kenshin Samurai Vagabondo – Memorie dal Passato, una miniserie di quattro puntate molto, molto bella. Poi, ho preso l’immancabile Eriadan, tutto quel che non avevo, e una minierei a fumetti, Kagemusha, che Giuliano dice essere molto bella.
Sul fronte video, ho preso il film di Escaflowne e la versione italiana, che per altro non ho mai visto, di Una Tomba per le Lucciole. È un film che vi consiglio caldamente, il miglior film di animazione di sempre, ma guardatelo quando siete molto su di morale, o l’effetto depressione è garantito, è un film estremamente intenso.
Comunque, l’acquisto più ragguardevole è stato quello di un set pugnale, mantello e corsetto di cuoio, che ho poi sfoggiato alla presentazione di Paolo di domenica. Ebbene sì, per mezza giornata sono tornata al cosplay. È stato straordinariamente piacevole. Io non so spiegare chiaramente questo desiderio di travestimento che mi porto dietro da sempre: da bambina adoravo il carnevale, e ancora oggi, se posso, a carnevale e ad Halloween cerco almeno di truccarmi in modo buffo. Forse ci vorrebbe uno psicanalista, non so, ma andare in giro col mantello che sventolava dietro di me mi ha trasmesso una sensazione strana, piacevole. Ogni tanto ho bisogno di mettermi in contatto così col mio immaginario, di tornare ad essere fruitrice di storie, di confondermi con la folla cui appartengo da sempre.
Per il resto, le presentazioni mi sembra siano andate bene nonostante il mio evidente malessere. Tra l’altro, passato il mal di pancia, ora ho il mal di gola, ma tant’è. È sempre bello vedervi, sentire le vostre voci, vedere i cosplay. E poi ho l’impressione che la partecipazione generale all’evento Lucca Comics & Games, quindi non solo alle presentazioni cui ho partecipato, è stata superiore al solito. Vedere una città vissuta così intensamente, quasi trasfigurata da questa folla di gente strana, tra la quale, ça va sans dire, io mi trovo incredibilmente a mio agio, è qualcosa di straordinario, che però, purtroppo, solo noi nerd possiamo assaporare appieno. È la fantasia, la creatività, l’originalità che si prendono la loro rivincita, e per cinque giorni il mondo cambia in qualcosa di colorato e chiassoso. E in questo, Lucca è unica. Senza contare che la città è meravigliosa, se non ci siete mai stati, andateci.
Tutto qua. Si riparte con la valigia piena, e si è già pronti al nuovo conto alla rovescia. Arrivederci, Lucca.

30 Tags: , , , ,

30 risposte a Lucca 2011, un bilancio

  1. Elena Romanello scrive:

    Ci sono tornata dopo dieci anni, non ci siamo incrociate, e per chi si ricorda la Lucca disastrosa del palazzetto dello sport la Lucca di oggi è magica.
    Pure io ci sono tornata come autrice di fantasy e ne è valsa la pena.

  2. Chii scrive:

    Ciao Licia,
    finalmente riesco a scriverti! Sono anni che ti seguo.. diciamo nell’ombra! Eh sì bisogna proprio dire nell’ombra, un po’ per timidezza, un po’ perchè quando vieni a Lucca comics (Lucca è la mia bellissima città!), io sono sempre a lavorare! Lavoro nello staff del teatro del Lucca Junior e essendo una volontaria non ho turni fissi e quindi non sempre riesco a venire a sentire le tue presentazioni e allora (come è successo l’anno passato) scasso un po’ le scatole ai proprietari del negozio di fumetti che è qui in città, per ottenere un tuo autografo o quello di Paolo. Quest’anno però sono riuscita a venire alla presentazione del nuovo libro, ma non alla presentazione di Barbieri.
    Devo dire che vederti quest’anno, più che negli anni precedenti, è stata per me una bella esperienza! E ti dico anche perchè…ero entrata in un blocco del lettore (esiste? XD). Erano mesi che non leggevo qualcosa e dopo averti vista sono riuscita a leggere l’ultimo libro delle leggende e non mi sono più fermata, per me i libri sono un modo per evadere dalla routine e ne avevo proprio bisogno!!
    Penso anche di averti intravista nella folla di quelli che guardavano le statuine in piazza Napoleone ^^
    Scusate per il mega post!

  3. Winry scrive:

    Ci sono stata, ci sono stata! Era la prima volta che ci andavo, ed è stato fantastico, anche se la troppa gente… per come dire… “stroppava” (Dio ma come mi vengono -.-”)
    Per la cronaca, ho anche avuto una simpatica chiacchierata con un tizio vestito da Sennar, credo che il prossimo anno anche io farò la mia entrata in scena vestita da guerriera medievale, adoro i cosplay!
    Saluti e tanti complimenti per il nuovo libro in uscita! (Per i suoi, grazie a Paolo Barbieri, si può proprio dire di poter giudicare il libro dalla copertina! Disegni e storie, sono ugualmente fantastici!)
    Da quando vi ho visti insieme alla presentazione di domenica, scrittrice ed illustratore, mi sono ricreduta sul fatto che esista davvero la coppia professionale d’eccezione :)

  4. The Passenger scrive:

    peccato che per caso non sei passata da noi…sarebbe stato bello conoscersi!

  5. Anya scrive:

    Sono innamorata persa di Lucca e del suo Lucca Comics, ogni anno è un rito tornarci,ma questa volta è stato qualcosa di eccezionale: in 5 giorni 16mila presenze vogliono dire tanto;soprattutto per ridare una botta di vita alla città non solo dai fervidi colori variopinti di noi cosplayer ma anche sotto il livello turistico e culturale, difficile in questi anni di crisi. Son fiera di vivere e di essere toscana, con quelle meraviglie paesaggistiche autentiche che penso solo da poche altre parti d’italia si possano trovare!! :D

  6. Eleuthera scrive:

    Una tomba per le lucciole l’ho visto un paio d’anni fa, e credo di aver pianto tutta la sera. Bellissimo, ma che peso sul cuore che ti rimane…
    Comunque, mi chiedevo se avessi visto la serie tv di Game of Thrones, di cui personalmente vado pazza. E’ uscita in primavera e la daranno su sky la prossima settimana.

  7. Sheireen_NSB scrive:

    Licia: posso scrivere nel mio forum che è riconosciuto da te? Oppure no?

  8. Sveva scrive:

    La sensazione del mantello che sventola, una cosa meravigliosa!!*__*

  9. Stefano Falai scrive:

    Ciao Licia, ho notato che hai un programma fittissimo per le presentazioni dei Regni di Nashira, ma a Firenze non vieni mai???

  10. derek scrive:

    ciao licia hai visto misfits 3×01? sono sicuro che rudy ti piacerà ciao

  11. Ladycooman scrive:

    Ciao Licia una cosa che non centra nulla con Lucca
    ma con il libro:alla fnac di roma sanno che vai a fare la presentazione del libro da loro???(sono ironica),perchè questa mattina sono andata li per prenotarne una copia e mi hanno detto che a loro risulta in uscita per dicembre 0__0 e non ho potuto prenotarlo :( ne sai qualcosa?

  12. Ziska scrive:

    Il mio acquisto top di questa Lucca è il tomone unico di Bone, autografato e disegnato da Jeff Smith in persona che ho seguito in una stupenda conferenza allo showcase di V. Veneto. *___*
    Se non avete mai letto Bone, recuperatelo, per glia manti del fantasy è davvero d’obbligo =)

  13. Rogue scrive:

    É stato il primo anno per me a Lucca e mi sembrava di essere una bambina che vede il mondo per la prima volta: ero così intontita dalla gente, dai cosplayers, dai luoghi, dall’allegria in giro per la città che mi è sembrato di camminare in un sogno. A volte devo prendere in mano il fumetto delle Cronache e Favole degli Dei di P.B. solo per rendermi conto che non mi sono davvero sognata tutto. É stato bellissimo. E man mano che la maggiore età si avvicina (mancano due dannati anni, ahimè!) sarà più facile andarci anche senza dover trascinare innocenti membri della famiglia (che tuttavia nonostante non capiscano una mazza di fumetti si sono divertiti come bambini). Insomma concordo in pieno con te e posso dire: I love Lucca!

  14. Nihal97 scrive:

    Licia, sa io se va tutto bene dovrei andare questo inverno a Lucca, da un’ amica! Non vedo l’ ora di vederla!! E poi sarà una nuova esperienza! *___*

    Ps. Lei è un mito per me! E’ la mia fonte di ispirazione! *___* E’…è il mio Idolo!

  15. Gio scrive:

    Valberici: ho il profilo di Mugen (con katana in spalla) come sfondo del desktop :)

  16. Sheireen_NSB scrive:

    bellissimo post Licia!

  17. Nihal96 scrive:

    Sono d’accordo!! E’ stato un comics stupendo!! Sicuramente meglio dell’anno scorso (con il diluvio tutto il tempo)! Vabbè che per me è stato solo il secondo quindi di quelli prima non so nulla…

  18. ATNO scrive:

    Quanto condivido queste parole. Per me è stata la prima volta al Lucca Comics & Games, ed è stata un’esperienza fantastica. Come ho già detto, ho avuto il piacere di vederti e avere un tuo autografo – anche se avrei voluto dirti qualcosa, ma poi non ho detto niente. Anch’io, come te, poi, adoro travestirmi. L’ho fatto per la seconda volta, a Lucca, travestendomi da Mangiamorte (lo ammetto, non il miglior costume di sempre, ma è pur sempre la seconda volta xP) e con il mantello e la bacchetta mi sentivo troppo un figo, soprattutto nei magnifici sottopassaggi medioevali. Un’esperienza che porterò nel cuore e che spero di ripetere l’anno prossimo, università permettendo. :)

  19. Valberici scrive:

    Gio: Samurai Champloo è uno dei miei anime preferiti :)

    Licia: vedi se riesci a procurarti anche Bokurano, al primo posto della mia classifica anime ;)

  20. M.T. scrive:

    Concordo con il suggerimento di vedere il cofanetto di Kenshin Samurai Vagabondo-Memorie del Passato: veramente ben fatto :)
    Bella anche la serie di Escaflone.

  21. Valberici scrive:

    “il miglior film di animazione di sempre”

    Per me i migliori sono Porco Rosso e Mononoke-hime…comunque anche Una Tomba per le Lucciole è tra i miei primi dieci ;)

  22. Gio scrive:

    Occhio a consigliare Una tomba per le lucciole: potresti ritrovarti la responsabilità morale di un suicidio! :)

    Non volevi prenderti anche Samurai champloo? Merita, assolutamente

  23. Babil scrive:

    Il film di Escaflowne? Noooo! Se non l’hai ancora visto fatti un favore e non guardarlo, almeno non ti guasterà il ricordo della serie.

  24. Aly scrive:

    Non ho avuto il piacere di seguire la tua conferenza perche’ siamo scesi al Lucca solo Venerdi’… E’ stato un vero dispiacere.
    Pero’ concordo con te, Lucca e’ Magica, Lucca e’ Meravigliosa, la fiera, la citta’ tutto e’ fantastico. Mancavo da tanti anni, rivedere e rivivere questo evento e’ stato magnifico.

    Ho mancato la conferenza al Lucca, ma non manchero’ l’appuntamento dell’11 Novembre alla Libreria Mondadori di Modena ^^

  25. axelander scrive:

    Grazie per il resoconto licia. Non sono mai stato a lucca e spero per l’anno prossimo di andarci. Però ci devi far vedere assolutamente la foto del tuo cosplay.
    Ps: meno male che quest’anno non ha piovuto come l’anno scorso.

Rispondi a Chii Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>