Run you, fools!

Non accompagno Irene all’asilo da qualcosa come un mese. Prima la solita routine è stata sconvolta da alcune riunioni mattutine di mio marito, per cui dovevamo svegliarci tutti all’alba – relativamente all’alba, per me le 7.00 è l’alba – poi lei è stata male…E insomma, mi è andata a pallino la sincronizzazione à la Fantozzi che mi permetteva di riuscire, in un’ora, a: 1. svegliarmi, 2. fare colazione, 3. lavarmi, 4. vestirmi, 5. nutrire la prole, 6. uscire per andare all’asilo. Il risultato è che ieri ho fatto tardi. Erano le 8.45 e Irene ancora stava mangiando i biscotti, per cui l’ho presa di peso e l’ho portata a lavarsi. Lei ovviamente ha fatto una scena madre che levati sulla perdita dei “bibotti”; io le ho spiegato che glieli avrei dati dopo, ma mia figlia è decisamente per l’uovo oggi, e non si convinceva. Comunque. La lavo, la vesto, e dopo la vestizione del torero, come promesso, le do i due biscotti che c’erano sul seggiolone. Ci apprestiamo ad uscire.
Lei chiama l’ascensore tutta contenta, coi bibotti in mano. Entra, e succede la tragedia. Un pezzo di bibotto cade a terra. Io e Giuliano ci guardiamo per una frazione di secondo, e in quella frazione di secondo si svolge una muta conversazione.
“Cazzo…e mo’?”.
“E mo’ se lo vede sono guai”.
“Lo si butta, allora”.
“Lo si butta”.
tutto detto solo con lo sguardo. Fissiamo entrambi il biscotto.
«Lo butto giù per la tromba dell’ascensore» sentenzia Giuliano, ed esegue.
Purtroppo, però, la prole ha adocchiato il pezzetto di biscotto. Parte il ralenti: il piede di Giuliano spinge il biscotto verso l’abisso, il biscotto, con la sua consapevolezza biscottica, oppone una flebile resistenza, mia figlia, con gesto plastico, si estende braccio teso verso il biscotto. Non appena il biscotto varca la soglia dell’abisso, parte il “Nuooooooo!” disperato di mia figlia, e io ho un flash. Perché la scena è esattamente questa: biscotto…

e mia figlia

A quel punto, inesorabile, parte una mia risata incontrollata, mentre la figlia piange e il padre la consola guardandomi perplesso.
Non lo so, probabilmente noi scrittori fantasy abbiamo qualcosa di bacato nel cervello :P .

19 Tags: , , ,

19 risposte a Run you, fools!

  1. Martina scrive:

    anche solo per scrivere piccole cose come queste riesci a farmelo vivere!

  2. Nihal scrive:

    ahahahahah volevo esserci … :) bè il buongiornos i vede dal mattino

  3. ile97 scrive:

    non è che magari un giorno ti impegnerai a mettere per iscritto tutte le situazioni da ridere e comporrai le tue gesta di genitore?? ;)

  4. ile97 scrive:

    hahahaha!!! :D è troppo divertente essere genitori!!!

  5. Nihal96 scrive:

    ahahahah fantastica scena!!! (da leggere, magari da vivere un po’ meno)

  6. Talitha96 scrive:

    Fantastico Licia :D
    Di sicuro non vi annoiate con Irene in giro ;D

  7. Lynda scrive:

    hahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahaha…
    sto morendo!
    Grandissima! Le comiche di casa Torisi!

  8. Ladycooman scrive:

    Favoloso ho riso troppo XD
    ormai è diventata una deformazione professionale vedere il fantasy ovunque ;)

  9. M.T. scrive:

    Come l’hai raccontata fa veramente ridere :D magari viverla non sarebbe stata così divertente (l’urlo dei bimbi è un’arma potente ;) )

  10. Vale scrive:

    Sono scoppiata a ridere già alla parola biscotto e tromba dell’ascensore!! xD
    Comunque non siete solo voi scrittori fantasy ad avere qualcosa di bacato nel cervello!! :)

  11. h2o scrive:

    Licia,anche io mi sarei messa a ridere ! Anzi,sto ridendo a crepapelle anche adesso !
    E… mi raccomando,dai un grande bacio a Irene da parte mia.

  12. paolo 95 scrive:

    è run you fools (fonte=you tube)scena molto bella,la prima volta che l’ho vista sono rimasto sconvolto, non potevo creder che gandalf fosse morto; era troppo simpatico. anche adesso quando rivedo il signore degli anelli, mi vengono quasi le lacrime agli occhi. a mio parere è il più bel film fantasy mai fatto.

  13. cate scrive:

    Bellissima scena!:) Mi sarebbe piaciuto essere lì. A me queste cose capitano abbastanza spesso, quindi sono abituata, ma mi hai fatto morire al ridere;)

  14. Mutabile scrive:

    Sto morendo dal ridere XD. Hai descritto in modo perfetto tutta la scena, sembrava di essere li mentre accadeva XD
    Per altro mi è capitato, anche a me, di pensare alla scena in situazioni simili.. Sarà che siamo tutti pacati XD

  15. Ziska scrive:

    Grande XD
    Ma se non erro dice “Fly you fools”

    • Licia scrive:

      Ziska: mi pare di ricordare dica “run”, ma al momento non ho il film sottomano per controllare.

    • Ziska scrive:

      Mannaggia quando torno a casa mi “toccherà” andare a controllare e rivedermi quindi la compagnia dell’anello. Mannaggia.
      Quanto mi dispiace.
      Ehhhhh….

      :P

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>