Tentativi pop

Ieri ho comprato MDNA. Il ragionamento che mi ha portata all’acquisto è piuttosto complesso, per cui seguitemi.
È un po’ di tempo che non mi vergogno a dire che mi piace Lady Gaga. Arrivo ad ammettere, tiè, che si è presa un bel 30% di tutti i miei ascolti quest’anno. Voglio dire, ormai ho trent’anni e sono scesa a patti col fatto che in quanto a consumi culturali l’eclettismo dei gusti è l’unica cosa che mi definisce davvero, per cui non ho problemi a dire che ieri mi sono stordita con i Nightwish, il giorno prima con Bach e oggi con Lady Gaga. Sarò schizofrenica, non lo so.
Ora, visto che questa svolta dance nei miei gusti musicali da principio mi ha lasciata spiazzata, ho pensato di aprirmi un po’ al genere, e visto che Madonna s’è inventata il pop femminile per come lo conosciamo oggi, perché non ascoltarla? Tanto più che quando la mettono su in palestra mi ci diverto molto.
Confesso di non aver mai avuto particolare simpatia per il personaggio, non so perché. L’ho riscoperto con la biografia dell’esimio Francesco – che vi consiglio, mi è piaciuta molto, interessante e di piacevole lettura – ma l’unico disco che ho, Hard Candy, non sono mai riuscita ad ascoltarlo fino in fondo. Per cui, l’unica reale ragione per cui ho preso MDNA è perché, ragazzi, la regina del pop, se ti piace il pop la devi ascoltare. Un po’ come Tolkien col fantasy (adesso qualcuno mi lincia).
Qui finisce la lunga premessa, atta principalmente a mettere le mani avanti per il prosieguo :P .
Non starò qui a fare recensioni dell’album, non mi sento abbastanza ferrata sull’argomento. Dirò che non mi ha entusiasmata, che alcune cose m’hanno lasciata basita, ma che ci sono anche alcuni pezzi molto belli: Best Friend, per dire, Falling Free, I Fucked Up, e la splendida Masterpiece. Fosse stato tutto il disco così, probabilmente sarebbe schizzato in cima alla mia personale classifica del momento. Ma non è così. La cosa mi stimola due riflessioni.
La prima è che ognuno fa la musica che vuole, e se ha voglia di ballare come una forsennata a 54 anni fa benissimo a farlo, perché non deve certo essere l’età a definirci. E poi ci metterei la firma ad avere un fisico che risponde così a quell’età lì. Ma quando in svariate canzoni insisti a definirti “girl” e canti una cosa come Superstar, che parla d’amore come si può fare alle media e giù di lì, siamo ben oltre il “non mi faccio definire dai miei anni”, siamo proprio alla negazione. Mi fa lo stesso effetto di Adele che canta – ma almeno quella era una cover – “whenever I’m alone with you/you make me feel like I’m young again” e, essendo Adele ventiduenne o giù di lì, uno se la immagina che sta col suo boy e inizia a lallare come quando aveva due anni.
È triste a dirsi, ma c’è un momento per dire ogni cosa. Non sarei più in grado – per fortuna – di scrivere le orrende poesie che componevo a tredici anni, perché non vedo più il mondo in quel modo lì. La vita passa e vivaddio ci cambia. È per questo che un artista è interessante a vent’anni come a sessanta. Ma insistere a dire cose che si dicevano dieci anni prima, e con lo stesso tono con cui le si diceva dieci anni prima, non so, mi suona quasi falso.
Comunque. La seconda riflessione è che a me, con ogni probabilità, non piace il pop o la dance. Per oscure alchimie, mi piace Lady Gaga e stop. E vabbeh, basta saperlo :) .

30 Tags: , , , ,

30 risposte a Tentativi pop

  1. tomtom scrive:

    Licia, non so se già conosci, comunque ci sono varie canzoni inedite di Lady Gaga dal sapore beatlesiano – bowiano che fanno rizzare i peli. Tutte demo che, diciamoci la verità, Madonna si può solo sognare di scrivere. Odio il pop spicciolo di oggi, tuttavia Gaga è riuscita a catturarmi, perché ogni suo album è vivo e colmo di esperimenti.

    Eccone tre:

    http://www.youtube.com/watch?v=L_FaetLaHjc

    http://www.youtube.com/watch?v=q1-f1dDuzPw

    http://www.youtube.com/watch?v=bY7AcF9dDP4

  2. gg scrive:

    questi poi sono gusti personali!amo il MDNA e non trovo per niente ridicola Madonna. E’ un cd che mette allegria e voglia di ballare e anche molto profondo se si ascoltano con attenzione i testi. Io trovo che a 54 anni ognuno abbia il diritto di continuare a esprimersi. E poi Madonna può anche non piacere ma meglio lei che Lady Gaga che all’inizio della sua carriera deve ricorrere a copiare canzoni per vendere (come Born this way). Grande Madge<3

  3. Sidney09 scrive:

    Licia, ho cominciato ad appassionarmi ai tuoi libri solo lo scorso anno… e più leggo quello che scrivi più mi piaci!
    Le tue riflessioni non fanno una piega, anche a me piace molto Lady Gaga, non disprezzo nemmeno Madonna, anche se non mi entusiasma molto e spesso mi ritrovo anch’io a pensare ciò che hai scritto. L’unica risposta che mi sembra sensata è che ci sia comunque dietro il commercio… Poche star oggigiorno riescono a fare quello che davvero vogliono.
    Sei davvero fantastica Licia!

  4. Nihal scrive:

    anche a me piace mooolto di più lady gaga non so perchè però… vabbè posso farti una domanda che non centra? verrai alla fiera del libro di torino?

  5. Alessia scrive:

    Io non mi vergogno a dire che amo alla follia Lady Gaga, come te :P E sono altrettanto eclettica nell’ascolto musica. Quando lavoro, oltretutto, raddoppio la mia velocità di produzione codice (sono un programmatore web) con i Bloody Beetroots a palla. Il che non è bello :P
    A proposito di Madonna, mi concedo una osservazione… Io l’ho vista live per l’Hard Candy Tour, e devo confessare che in un certo senso ne sono rimasta quasi un po’… Delusa. Musicalmente tantissimo di cappello: come dici tu, per avere quell’età e quel fisico, regge bene. Il “problema” lo si riscontra nei live, dove diviene palese, non avendo pause ma bensì delle scenografie atomiche (innegabile) che non abbia più l’energia di saltellamento di una volta. Allora forse sarebbe bene, a mio parere, creare delle coreografie e dei tour che non la ammazzino fisicamente in quel senso… Che un po’ sminuisce l’artista che è lei – che è soprattutto una enorme manager di se stessa.
    Lady Gaga… Sto aspettando di vederla live, ancora, e prego che con questo tour venga in Italia :P Ma quello, è un altro discorso :D
    Breve digressione su Paolo: forse hai letto solo quelli della Ragazza Drago, per dire così, e per non esserti reso conto di come lo stile stesso di scrittura sia cambiato moltissimo, da quando aveva vent’anni a oggi – migliorato, maturato, evoluto.

  6. ile97 scrive:

    @Paolo: apparte che adesso sfoci nel maleducato a insultare i libri di Licia, perché è come entrare in casa di qualcuno e sputargli addosso, e rompendogli i mobili mentre ti accomodi come fossi il proprietario, io penso che visto che Licia è una persona adulta e matura, e che ha diritto di parola come ogni altra persona al mondo, possa dire cosa pensa sul fatto, ed esprimere le sue opinioni. a questo punto, vorrei anche precisare che Licia non ha offeso in alcun modo la cantante Madonna, ne ha criticato la sua età in alcun modo, anzi ha fatto degli apprezzamenti. le sue uniche critiche sono rivolte ai testi delle canzoni (che devi ammettere, non è che parlino di chissà cosa: è musica commerciale), in cui Madonna, 50enne, si definisce “girl”. ora, tu penso sappia l’inglese, e quindi saprai benissimo che girl significa RAGAZZA! anzi, indica anche bambina. quindi se hai 50 anni non puoi fingere di essere una “ragazza” e affermarlo! poi, per carità, ogniuno faccia ciò che vuole, e questo Licia lo dice! non la insulta, non le impone nulla, dice solo che non apprezza questa cosa! e che cazzo, non si può dire niente?? e in più potrei benissimo dire che ogniuno ha i suoi gusti. a Licia non piace Madonna, e a te non deve fregare niente, o diventiamo tutti tiranni.
    ma non mi confodo più di un commento a rispondere a gente come “Paolo”, che non trovando altro modo per dire qualcosa di giusto, decodono che la cosa migliore è insultare e insultare e insultare! se tu avessi letto più attentamente il post, inoltre, avresti capito che non era il caso di rimettere la faccia e fare una figura di merda nel SUO sito per dire una cazzata. con questo concludo.

  7. Nihal95 scrive:

    Ok, non vorrei sfociare nella banalità, nè essere linciata ma… se ti piace il pop oltre alla regina del pop bisognerebbe ascoltare il re del pop… Michal Jackson!!! <3
    Ok, apprezzamenti, critiche… qualsiasi cosa è ben accetta :P

  8. sofia scrive:

    non c’ è niente di male a ballare e cantare a 54 anni ma credo che Madonna sia
    criticata più che altro per le troppe operazioni chirurgiche.

    Paolo: non credo che Licia scriva di guerriere pre-adolescenti frignone e se proprio devi criticare i suoi libri non farlo nel suo sito.

  9. Paolo scrive:

    Sono basito. Lì hai mai letti i tuoi libri? Scrivi solo di guerriere pre-adolescenti frignone e poi giudichi così il lavoro di artisti del calibro di Madonna? Prova a scrivere un libro con dei protagonisti over40 poi ne riparliamo.

    • Bia scrive:

      se hai tanta voglia di criticare licia, perchè vai a spendere il tuo prezioso tempo e a consumarti la vista leggendo quello che scrive? Ti consiglio di cambiare i blog da seguire, non piangeremo di nostalgia (con affetto)

  10. ile97 scrive:

    ah, già! perché dovremmo linciarti?? O.O

  11. ile97 scrive:

    per me madonna suonava “falsa” da quando ho cominciato a comprendere cosa era la musica…non l’ho mai apprezzata fino in fondo…però amo il pop, ed è il mio genere preferito insieme al rock. comunque cento volte, ma che dico, mille volte meglio lady gaga che madonna, questo è certo!

    Lady Gaga 1 Madonna 0

    apparte ciò, a me una delle canzoni che mi piacciono di più nel periodo è somebody that i used to know dei gotye, la cui traduzione ha parole molto belle, nonostante sia la classica camnzone d’amore. e non dimentichiamoci di train che ha composto il capolavoro/hit dell’estate per autonomasia che è drive by!

  12. Marcello scrive:

    Suppongo che sia il clima (o qualcosa che diffondono nell’aria): a me (che normalmente ascolto indie rock per lo più sconosciuto, cantautori, jazz, classica, etc…) negli ultimi giorni è scoppiata un’insana mania per alcuni brani di Katie Perry… ;-D

  13. Talitha96 scrive:

    Quando ho letto di Tolkien devo ammettere che sì, mi è passata per la testa l’idea del linciaggio, ma non preoccuparti, è già svanita :D

    Poi, volevo solo dire che concordo con tutto quello che hai scritto, soprattutto sul fatto di non farsi definire dai proprio anni, che in alcuni casi la cosa va un po’ oltre.

  14. Lauryn scrive:

    se volevi iniziare a sentire Madonna dovevi partire da Ray of light. e fermarti lì. :) adoro madonna, ma un album migliore di quello non l’ha più fatto…tutto merito di Orbit.

  15. Alberto scrive:

    Guarda io ho già ascoltato il cd e devo dire che apparte qualche canzone sporadica come Masterpiece,Falling Free e Girl Gone Wild(si,sono consapevole che Madonna sia ridicola a 54 anni definendosi GIRL,ma come si fa a non ballare ascoltando una canzone così?Mi fa sentire una GOVERNMENT HOOKER,ogni riferimento è puramente casuale ;) l’album lo butterei nel cesso!Però so che lo comprerò per qualche oscura ragione!Ti consiglio Born To Die di Lana Del Rey,che mi ha veramente colpito,non amando tra l’altro io il genere!Le melodie sono epiche e le canzoni si intrecciano in modo fantastico :D

    P.S. Fatti una risata ;) http://a3.sphotos.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-ash4/420382_10150625053588382_637463381_9243844_748867819_n.jpg

    • Licia scrive:

      Alberto: eheheheheh.
      Devo dire però che tutti questi riferimenti all’età di Madonna che leggo in giro un po’ mi danno fastidio. Voglio dire, ha 54 anni, non 80; a 54 anni sei una donna matura, che problema c’è a ballare e divertirsi. Ripeto, mi fa ridere che si definisca “girl” e prometta la password del cellulare al tipo in Superstar (ma che davero davero????), ma per il resto, ahò, beata lei che ce la fa. È un po’ come quando criticano Adele perché è sovrappeso e Lady Gaga per il naso (sì, sono molto aggiornata sui pettegolezzi più quotati dei sottoboschi musicali :P ).

  16. Valberici scrive:

    Però, pensandoci su mentre rimescolo la pece nel calderone, io non “penso” all’autore o all’interprete della musica che ascolto. Se lo facessi sicuramente non ascolterei Lady Gaga che, parere personalissimo, non mi piace per nulla come aspetto e come “danzatrice” e interprete dei video.

    • Licia scrive:

      Dal punto di vista dell’immagine, Lady Gaga realizza il mio sogno proibito: andare in giro vestita come fosse sempre Lucca Comics & Games :P

  17. Jacopo scrive:

    Ascolta “Ray of Light” in cuffia…. :)

  18. AleAle scrive:

    Lady Gaga è fenomenale. Oltre ad avere una bellissima voce (parlo del live), e a suonare il pianoforte molto bene, ha una personalità travolgente. Fai bene ad ascoltarla =) Oddio, non mi sento di accostarla a Bach piuttosto che a Wagner, però bisogna ammettere che di musica sa il fatto suo =)

  19. Nissillumo scrive:

    Quoto in pieno con tutto l’articolo

  20. Valberici scrive:

    Sei assolutamente sana di mente…anche perchè se mettiamo Lady Gaga al posto di Bach otteniamo i miei stordimenti degli ultimi 3 giorni…e tutti sanno che io sono sanissimo di mente… :D

    Riguardo a Tolkien e al linciaggio…non preoccuparti, qui siamo tutti persone civili e non linciamo nessuno………. ora devo solo vedere dove ho messo la pece, le piume le ho…carico tutto sul motocarro e domani sono da te… :lol:

  21. Licia, a noi interessa sapere se Irene ci balla Gang Bang o no. A quel punto, per la mamma Troisi sarà la vera sconfitta :p

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>