Misfits 3×06

Torna la vostra rubrica preferita :P . L’assenza della scorsa settimana è stata dovuta ad un increscioso incidente: il decoder mi ha registrato solo mezza puntata, zompando a pié pari tutto il pezzo centrale. Impossibile dare un giudizio sensato su una roba del genere. Sto cercando di recuperare la puntata in qualche modo, ma a questo punto non penso che ne parlerò.
Parlo invece di questa sesta puntata. Ci avviciniamo alla fine della stagione, che conta otto episodi, e forse si può persino iniziare a tirare qualche somma. Il giudizio complessivo è che pensavo peggio: la serie si fa guardare. Se questa invece della terza fosse la prima stagione, forse ne avrei parlato con toni molto lusinghieri. Il problema è che Misfits soffre dell’eccellenza delle precedenti stagioni, per cui i confronti sono inevitabili. Quel che voglio dire è che presa in sé la terza stagione di Misfits è un ottimo prodotto, soprattutto se confrontato col resto di quel che passa in tv. Resta sicuramente originale e ben fatta. Ma si avverte una certa stanchezza di fondo, una incoerenza generale, una difficoltà a tenere le fila. Tutto è più sfilacciato rispetto ai due anni precedenti, gli autori non riescono a gestire tutti i personaggi, cosicché alcuni scompaiono per varie puntate per poi riapparire, spesso con comportamenti incoerenti. È francamente triste, poi, che ci siano voluti sei episodi per mettere a fuoco Rudy.
Sì, perché questo è l’episodio di Rudy, alle prese con un tragico problema sul quale non mi dilungo; sono pur sempre letta da tanti minori :P . Episodio insomma vietato ai maggiori di quaranta, tra organi sessuali che rischiano di fare una brutta fine e gente che resta incinta di se stessa. Ma episodio anche in puro spirito Misfits: outré, trash, ma anche esilarante. Le avventura tragicomiche di Rudy funzionano, finalmente gli autori riescono a ritrovare un miracoloso equilibrio tra la voglia di essere eccessivi e la capacità di non farla sembrare uno sterile desiderio di scioccare. Le battute fanno ridere, la situazione fa ridere, tutto è deliziosamente non sense. E finalmente c’è Rudy. Che non è più il rimpiazzo di Nathan, che finalmente emerge per quel che è: un povero cristo che dice sempre la cosa sbagliata al momento sbagliato, un disadattato vero, incapace di muoversi per il mondo. Un personaggio che finora non s’era visto in Misfits e che funziona, anche perché l’attore che l’interpreta, va detto, è bravo. Stona un pochino la morale finale, un po’ troppo didascalica. S’è capito perché Rudy ha agito come ha agito, lo sappiamo che non è cattivo, solo spaventato, davvero, non c’è bisogno che ce lo diciate.
Il resto delle sottotrame, invece, mi lasciano un po’ così. Curtis incinto di se stesso funziona alla grande, ovviamente. L’idea è forte e ben trattata. Peccato che venga buttata lì e duri dieci minuti, il tempo necessario a Curtis per capire come uscire dal casino in cui s’è cacciato. Ripeto, peccato, tanto più che Melissa mi sta molto più simpatica di Curtis, ma tanto non la rivedremo mai più.
Kelly e Seth sono tanto carini, per carità, ma nel complesso mi frega meno di zero dei loro destini. Finalmente ci fanno capire che Seth ha brigato tanto per resuscitare la ragazza morta, roba che s’era già capita al minuto dieci della prima puntata. Comunque, se questo servirà a portare gli zombie in Misfits, ben venga. Per inciso, è tutta la sottotrama di Seth che è stata gettata alle ortiche. Il fatto che sia un “commerciante di poteri”, che è l’elemento più forte della caratterizzazione del personaggio, non viene mai sfruttato nella trama, se non nell’episodio dei nazisti. Per il resto Seth è solo il fidanzato di Kelly. E capirai. Tra l’altro anche il modo in cui li hanno fatti mettere insieme mi lascia perplessa. L’interesse di Seth per Kelly è sostanzialmente immotivato. Dall’oggi al domani, gli piace. Così, senza un perché.
In sostanza, stagione che prosegue tra alti e bassi, ma si fa guardare. In fin dei conti, sono arrivata al sesto episodio, e, stanti le premesse del primo, non avrei mai creduto di farlo.

5 Tags: ,

5 risposte a Misfits 3×06

  1. francy94 scrive:

    Ho appena letto gli appuntamenti. Verrai anche a Genova? :)

  2. Eleonora scrive:

    Ma Licia, su che canale vedi Misfits?

  3. Crisen McAlister scrive:

    Oramai non fa per me xD :D

  4. Valberici scrive:

    Beh, oramai non ti resta che andare fino alla fine. :)

    E approfitto del post per dirti che la seconda di Game of Thrones è mejo della prima…e finalmente i metalupi sono cresciuti :)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>