Archivi tag: i Casi Impossibili di Zoe&Lu

Anticipazioni da I Casi Impossibili di Zoe&Lu + un sacco di altre cose che in un titolo non c’entrano :P

L’ho spammato un po’ ovunque, lo faccio anche qua: in coda al post, troverete un breve video in cui vi presento il primo libro della mia nuova saga, I Casi Impossibili di Zoe&Lu. Il primo libro uscirà il 24 settembre, il secondo, I Misteri della Streghe, il 29 ottobre.
Passiamo quindi ai prossimi incontri; non ho ancora smaltito la botta di adrenalina per il Festivaletteratura (trovate tutto qua), che già si pensa oltre :) .
Il 27 settembre, Notte Europea della Ricerca, ci vediamo in quel di Frascati, Scuderie Aldobrandini, alle 21.30. Saremo io, Viviana Fafone, Graziano Ciocca e Eddie Settembrini e Davide Paolino di Lercio. Si parlerà di donne e scienza, nel mio caso specifico, di donne e astronomia. Penso che ci divertiremo ;) .
Il 5 ottobre, invece, l’appuntamento è a Firenze, per L’Eredità delle Donne. I dettagli ancora non sono stati del tutto definiti, ma comunque l’appuntamento è alle 12.00.
Il 12 ottobre, invece, sempre a Frascati parteciperò al TedX lì organizzato. Anche qui, i dettagli sono da definirsi, ma per me è un piacere e un onore.
Nel mezzo, con ogni probabilità ci sarà un’altra cosetta che vi confermerò non appena avrò tutti i dettagli.
Ribadisco che sì, a Lucca ci sarò, è cosa certa, con ogni probabilità da venerdì a domenica.
Bon, è tutto. Enjoy questi due minuti scarsi di me che deliro e leggo cose :P . Ci vediamo in libreria!

0 Tags: , , ,

Quel che è stato Mantova e I Casi Impossibili di Zoe&Lu

Settembre è iniziato, la scuola qui comincia giovedì e io sono tornata in pista, come sapete se mi seguite sui social.
Cominciamo con un saltino indietro nel passato: da giovedì a sabato sono stata a Mantova, per il Festivaletteratura. È stata un’esperienza davvero fantastica, sia per gli eventi che ho fatto, che per l’atmosfera generale che si respira in città durante il festival. Sono persino riuscita ad assistere a un paio di interessanti eventi altrui.
Se non siete potuti venire, e siete curiosi, qui trovate l’integrale dell’incontro di giovedì, che è stato davvero fantastico. Mi sono divertita molto, e al tempo stesso ho abbassato tantissimo le mie difese, finendo a parlare di cose che fino a qualche anno fa di me non sapevano neppure tutti i miei amici. Insomma, a me è piaciuto tantissimo, e spero piacerà anche a voi.
Qui, invece, trovate il racconto del mio Festivaletteratura; dentro, le riflessioni e i sentimenti di questi giorni, tra cui la descrizione del pezzo forte della mia Mantova di quest’anno, ossia la presentazione con Jonathan Stroud. Lo saprete – spero, perché mi impegno sempre molto a farlo sapere :P – che Stroud è il mio scrittore fantasy preferito, e che lo inseguivo da tipo quindici anni. Riuscire finalmente a incontrarlo è stata davvero una grandissima e emozione e un gran piacere, perché è davvero una persona fantastica.
Per ora, non vedo in giro riprese video dell’evento in cui l’ho presentato, ma credo che all’inizio del prossimo anno dovrebbe trovarsi almeno l’audio sull’archivio del festival. Vi terrò aggiornati. Entro oggi, intanto, posterò qualche fotina fatta dalla sempre ottima Chiara Codecà.
Finito col passato, andiamo verso il futuro.
Allora, come vi avevo preannunciato, sta per uscire la mia nuova serie. S’intitola I Casi Impossibili di Zoe&Lu, e racconta di queste due ragazze che mettono su un’agenzia di investigazione del paranormale. Il 24 settembre uscirà il primo libro, Un’Amica da Salvare, e il 29 ottobre, giusto in tempo per Halloween, il secondo, Una Storia di Streghe. Si tratta di un progetto un po’ nuovo per i miei standard, perché innanzitutto non è una saga, ma, nelle mie intenzioni, una serie: non conta un numero definito di libri, andrò avanti finché voi avrete voglia di leggerne e io di scriverne :) . Poi, ha una componente a fumetti piuttosto importante, realizzata da Ilaria Palleschi, che secondo me ha fatto un lavoro meraviglioso. Quando mi sono arrivate le bozze, mi stavo quasi commuovendo. E non si tratta solo di illustrazioni: in ciascuno libro, due capitoli sono proprio raccontati a fumetti.
Non vi dico altro, che pian piano sveleremo il tutto, quindi restate sintonizzati.
Per il resto, a fine mese ci sarà anche la Notte Europea della Ricerca, e ci sarò anch’io, il 27, a Frascati. Ci saranno altri eventi a ottobre, sui quali vi terrò aggiornata più avanti. Poi c’è Lucca, certo, ma purtroppo i dettagli ancora non li ho, quindi vi chiedo di pazientare un pochino. Con ogni probabilità, comunque, sarò lì intorno al week end, tra venerdì e domenica.
È tutto :) . Ci si vede online e dal vivo!

2 Tags: , , , ,

Festivaletteratura Mantova + altre cosine

Mi ero fatta male i conti, e, per qualche ragione, siccome per me oggi ricominciava la vita più o meno normale, credevo fosse così per tutti. Invece, vivaddio, a casa mia regna ancora un silenzio postapocalittico, la gente sta ancora in vacanza, e quindi forse ho rimandato il temuto ritorno alla realtà.
Però, ho deciso lo stesso di fare questo post, perché mancano meno di due settimane e mi sembra giusto avvisarvi per tempo.
Quest’anno sarò a Mantova per il Festivaletteratura. I miei incontri sono due:
il 5 settembre, ore 22.00, al Chiostro del Museo Diocesano, in cui si parlerà un po’ di me e delle mie storie;
il 7 settembre, ore 17.00, sempre al Chiostro del Museo Diocesano, presento Jonathan Stroud. Che, per mettere le cose in prospettiva, è in assoluto il mio scrittore fantasy preferito. Per me è una di quelle robe epiche che il mio lavoro per fortuna mi regala senza eccessiva parsimonia. Ciò non toglie che personalmente era una cosa che attendevo da almeno quattordici anni. Per dire.
Ci saranno altri incontri, che vi dirò più in là, quando concretizzeranno. Ci sono anche gran bei progetti sul tavolo che vedrete prossimamente in libreria e in edicola. Ma è un po’ spoiler e allora facciamo che non ve l’ho detto :P .
Per chi mi chiede invece di progetti di cui si può parlare, in autunno usciranno due miei nuovi libri, appartenenti a una nuova serie che nelle mie intenzioni è indefinita. Non conta insomma un numero predefinito di libri. Vorrei farla andare avanti finché ve la leggerete e finché mi divertirò a scriverla :) . Ha una parte a fumetti, realizzata da una bravissima autrice che poi vi dirò, e ha per protagoniste due investigatrici sui generis che si chiamano Zoe e Lu. Stay tuned per ulteriori dettagli :) .
Bon, tutto qua. Ci vediamo presto, allora!

1 Tags: , , ,