Archivi tag: Pandora

Pandora 2 – Il Risveglio di Samael

Me ne avete chiesto tantissimo, e infine, eccolo qua. In verità è qua da un po’, visto che è uscito il 5 Gennaio, ma, insomma, è in libreria, e potete leggerlo. Si tratta del secondo libro della saga di Pandora. Si intitola Il Risveglio di Samael, ed è uno dei miei libri che risente di più dell’attualità. O almeno, quando lo scrivevo mi sembrava lo fosse. Per altro, è ambientato quasi dove vivo, e questo ne fa un libro molto personale, come spesso i libri di Pandora sono.
Questo filmato è già stato postato sui miei canali social, ma mi piaceva riproporvelo qui: è la lettura del primo capitolo di Pandora 2. Lo confesso, mi piace leggere a voce alta, sarà che lo faccio tutte le sere per mia figlia. Quindi, eccolo qua. Spero apprezzerete e vi incuriosisca verso questa mia nuova, sudata e, dai, pure un po’ attesa :p fatica.

24 Tags: ,

Firma copie

Vi ricordo che oggi, ore 18.00, potremo incontrarci alla Libreria Mondadori del Centro Commerciale La Romanina, qua a Roma. Nell’attesa, vi lascio con una mia intervista :) .

Licia Troisi
La mia Roma fantastica

7 Tags: ,

Nashira si avvia alla conclusione, io vado in libreria

Anche oggi, post informativo. Innanzitutto, una buona notizia sul lungo periodo: ieri ho iniziato a scrivere Nashira 4. La trama è già pronta, quindi si tratta solo di scrivere. Nell’ultimo periodo mi sono occupata di altri progetti, NICDAP e un’altra cosa di cui spero di potervi parlare un giorno, e tornare a Nashira mi ha fatto dapprima uno strano effetto. Devo dire però che, scritta la prima frase del prologo, sono subito tornata immersa in quelle atmosfere, che in qualche modo non ho mai lasciato. Insomma, sono bella carica, e questo è bene :) .
Aggiornamento sui prossimi incontri: domani 18 Giugno, ore 18.00, possiamo incontrarci per una firma copie presso la Libreria Mondadori del Centro Commerciale La Romanina, qua a Roma. Sono ancora blu, per cui approfittatente per foto limited edition :P . In libreria, mi dicono è già tutto pronto, e hanno le prove.

Ci saranno anche gli shopper di Pandora in omaggio, per cui accorrete numerosi :) .
Questo sabato, 21 Giugno, alle ore 16.00 terrò un incontro presso la Libreria Ubik di Frosinone. Bon, dopo questa, la settimana dopo me ne volerò in Polonia, ma ne parleremo prossimamente. Ultimo incontro prima delle ferie, Forlì, il 10 Luglio, ma anche di questo avremo modo di parlare prossimamente.
A presto, allora!

13 Tags: , ,

La Fata Turchina, o Nihal che dir si voglia

Sono cresciuta coi cartoni animati giapponesi, come gran parte delle persone della mia generazione. Ricordo che fin da piccolissima la cosa che mi colpiva di più erano i colori dei capelli dei personaggi; quelli che vedevo intorno a me (biondo, castano, moro…) erano la minoranza, a fronte delle frotte di personaggi coi capelli verdi o blu. E non si trattava solo di alieni o gente che viveva in mondi fantasy: tutti avevano i capelli di colori strani, anche le persone normali. Ovviamente, ero invidiosa: sarebbe stato bellissimo se anche nel mondo reale fossero esistiti capelli di tutti i colori.
Questa cosa apparentemente banale e anche un po’ stupida evidentemente ha scavato in me assai più profondamente del previsto, perché alla fine credo sia alla base della mia scelta di mettere nei miei libri personaggi con colori di capelli improponibili. Quando mi trovai di fronte alla costruzione del mio primo personaggio vero – non conto quelli dei miei racconti d’infanzia o delle robe che ho scritto prima delle Cronache – ci volli mettere tutto quel che mi attirava di più. Così, Nihal si ritrovò coi capelli blu e gli occhi viola, altro mio feticcio.
Dopo il successo delle Cronache, l’idea di farmi i capelli blu mi ha accarezzata parecchie volte. A trattenermi ci sono state ragioni di volta in volta differenti: la paura di rendermi ridicola, il congresso vicino, per il quale volevo sembrare possibilmente una persona seria, e via di scusa in scusa. Scuse, appunto, perché vengo da un mondo che mi ha sempre insegnato che l’apparenza, tutto sommato, conta relativamente, e la tinta dei capelli non qualifica la persona.
Da due anni sono sostanzialmente una libera professionista che lavora in un campo in cui l’eccentricità è all’ordine del giorno. Ho trentatré anni e ho finalmente fatto i conti col mio corpo e la percezione che ne ho. E, soprattutto, quest’anno fanno dieci anni che Nihal non è più creatura solo mia. Anzi, a dire il vero da un bel po’ praticamente non mi appartiene più, e vive piuttosto nel cuore e nella fantasia dei lettori che l’hanno amata. Insomma, era giunto il momento.
Finalmente, ho portato i cartoni animati nel mondo reale, e ho realizzato un’ambizione che avevo da bambina. È stato un processo lunghissimo, in parte, devo dire, pure un pochino doloroso, per cui non so se lo rifarò a breve, ma per un mesetto andrò in giro come da foto. Quindi, nelle prossime presentazioni, se ci faremo delle foto, saranno limited edition :P . Un’occasione in più per incontrarci, ad esempio sabato 14 Giugno, ore 18.00, a Rimini, in occasione di Mare di Libri, presso la Sala dell’Arengo. Prenotazioni qui :) .

23 Tags: , , ,

Firma copie

Brevissima informazione di servizio: stasera, 11 Giugno, ore 18.00, potremo incontrarci qui a Roma per una sessione di firma copie presso la Libreria Mondadori di Via Appia 51. Vi aspetto!

0 Tags: ,

Ci si vede presto

Stamattina, di ritorno dal matrimonio di una coppia di amici in cui sono stata testimone della sposa, e dunque un po’ provata dal viaggio – si son sposati nelle Marche – avevo pensato di prendermela calma, farmi un bel bagno all’eucalipto e poi andarmene lemme lemme a far la spesa. Non so esattamente come e perché, mi sono ritrovata in piscina alle 9.00 e poi a far la spesa fino alle 14.00. Tutto per scelta. Forse si chiama masochismo.
Comunque. Poiché adesso sono comprensibilmente un po’ provata, vi beccate un semplice post informativo. La pizzosissima disamina della seconda stagione di Da Vinci’s Demons la prossima settimana :P .
Dunque, dicevo i prossimo spostamenti.
Vi ricordo che questa domenica, 8 Giugno, farò una firma copie alla Libreria Mondadori del Centro Commerciale Roma Est alle ore 18.00; insieme a me ci sarà anche Francesco Falconi, per un evento doppio.
Mercoledì 11 Giugno, ore 18.00, invece, farò un’altra firma copie presso la Libreria Mondadori di Via Appia, qui a Roma.
Sabato 14 Giugno, invece, sarò a Rimini per Mare di Libri; il mio evento è alle 18.00, nella Sala dell’Arengo, assieme a Chiara Codecà. Per prenotare, andate pure qua.
Ulteriore firma copie, sempre a Roma, il 18 Giugno, ore 18.00, presso la Libreria Mondadori del Centro Commerciale La Romanina.
Infine, il 21 Giugno, ore 16.00, ci incontreremo a Frosinone, presso la Libreria Ubik.
Insomma, un sacco di occasioni, e non è nemmeno finita qua. A presto per ulteriori aggiornamenti :) .

6 Tags: ,

Torino e oltre

Sicché anche quest’anno il Salone di Torino è passato. Siamo a quota undici, non ne ho mancato uno dal 2004, e questa è stata un po’ l’edizione della memoria (cit.); ho tirato le somme di questi dieci anni di pubblicazione, della strada fatta a livello personale e professionale.
Non darò giudizi sul Salone inteso come evento legato ai libri perché, semplicemente, non ho avuto tempo di fruirlo da spettatrice. Ho provato ad andare a sentire Francesco Gungui, ma sono arrivata tardi, per cui ho solo partecipato ai miei eventi e fatto un po’ di interviste.
Per tutti quelli che non erano presenti, vi lascio due brevi video: uno è l’intervista che ho rilasciato a La Stampa, e l’altra quella per BookBlog. Ringrazio infinitamente tutti quelli che sono riusciti a venire, che si sono fatti firmare una copia, o un pezzo di carta, o che semplicemente sono venuti a sentirmi e mi hanno dimostrato il loro affetto: per me è sempre importantissimo, lo sapete, tanto più che il mio è un lavoro piuttosto solitario. E grazie anche a tutti quelli che hanno comprato Pandora: a quanto ho capito, le copie presenti al Salone sono state pressoché esaurite, per cui grazie tantissimo.
Comunque, il Salone è solo il primo passo del giro promozionale di Pandora. I prossimi appuntamenti sono i seguenti:

Sabato 17 Maggio 2014 – Savona

ore 10.00
Fortezza del Priamar
Sala della Sibilla

18 maggio 2014 – Milano
Ore 11.00
Wired Next Festival
Giardino Indro Montanelli
Corso Venezia 55
“È un mondo Fantastico”
Panel sul fantastico assieme a Tullio Avoledo e Sergio Altieri

14 Giugno 2014 – Rimini
Mare di Libri
ore 18.00
Sala dell’Arengo

Sabato 21 Giugno 2014 – Frosinone
ore 17.00
Libreria Ubik

Infine, parteciperò anche al Fantasy Expo di Wroclaw, in Polonia. Vi darò tutti i dettagli quando li avrò, in ogni caso l’evento ha luogo dal 27 al 29 Giugno. Insomma, avrò una fine primavera-inizio estate intensa e piena di occasioni in cui incontrarci :) . Non mancate e a presto!

18 Tags: , ,

Pandora

Sicché, con ogni probabilità già lo sapete, oggi esce Pandora, la mia nuova saga. Nelle mie intenzioni conterà sei libri, ma intanto cominciamo col primo :P .
La copertina è questa qua

è di Corrado Vanelli e io me ne sono innamorata dal primo istante in cui l’ho vista. È già da un po’ che è il mio avatar per l’account che ho qui sull’Air, e lo uso anche su Skype. Non so, secondo me riassume perfettamente l’essenza di Pam, la protagonista.
Vi incollo anche la quarta di copertina, visto che, a dir la verità, ancora non vi ho detto chiaramente di cosa parla :P

Pam ama la musica metal e il suo look estremo non la fa mai passare inosservata. Eppure lei si sente invisibile. Perché nessuno la vede davvero, oltre gli occhi bistrati di nero e i vestiti dark. Nessuno tranne Sam, che vive in un palazzone alla periferia di Roma e, come lei, è un escluso. I due ragazzi non si conoscono, ma i loro destini collidono la notte di Halloween, quando un antico rito si compie: durante una seduta spiritica, Pam apre un misterioso scrigno proveniente dall’antico Egitto da cui si sprigionano gli Angeli della Morte, sei demoni che si impossessano di corpi umani seminando terrore nel mondo. Nulla sarà più come prima: Sam acquisirà il terribile potere di uccidere con il tocco delle mani, mentre Pam diventerà davvero invisibile. Solo con l’aiuto del nuovo amico potrà ritrovare gli Angeli della Morte che ha liberato: perché il suo nome è Pandora, l’Apriporta.

Tra l’altro, trovo fantastica anche la veste grafica. Comunque, attendo ovviamente vostri pareri. È un progetto in cui credo molto, che mi ha appassionata tantissimo scrivere, e cui non vedo l’ora di rimettere mano. Spero che almeno parte di questa passione possa passare anche a voi.
Vi ricordo che la prima presentazione del libro sarà a Torino questo week end, al Salone del Libro, domenica 11 maggio, ore 12.30, all’Arena Bookstock, alla quale siamo ormai abbonati da un po’ di anni :P . Come, ovviamente, Sandrone Dazieri, che al libro ha fatto da levatrice :P .
Vi consiglio anche di andare a leggere l’intervista che Viola Bianchetti mi ha fatto per Finzioni: la trovate qua. Io e Viola ci siamo incrociate grazie ai miei libri un sacco di anni fa. Per un po’ ci siamo perse di vista, per quanto io l’ho più o meno sempre seguita su Facebook, in questi anni, e poi, niente, ci siamo ritrovate, perché la vita fa così, gira, e a volte ci si incontra ad una svolta. Quel che ha scritto nell’intervista riassume perché faccio questo lavoro, perché, al di là della necessità, del bisogno intimo di raccontare storie, continuo a deprimermi per le trame che non mi vengono, a ostinarmi a rileggere tutto ancora, e ancora e ancora fino alla nausea, a pubblicare ed espormi ogni volta al giudizio dei lettori, come fosse sempre la prima. Grazie di cuore, Viola, davvero.
Infine, la grossa novità, che qualcuno avrà colto ieri in un mio tweet: la novità è questa.
Sì, a partire dal 27 maggio Nihal della Terra del Vento sarà disponibile in ebook per il mercato anglofono. Passate la voce in giro, a chi mi voleva leggere ma non poteva ancora perché non c’era la traduzione, a chi non sa chi io sia ma magari potrebbe amare le mie storie. È un piccolo passo in assoluto, per me è una cosa grande. Tra l’altro non vedo l’ora di scoprire come suona la storia di Nihal in una lingua che leggo abitualmente. Lo scopriremo tutti il 27 Maggio :) .
Bon, tutto qua. Io torno su NICDAP, il progetto top secret che dovrebbe uscire a novembre. Siamo in fase editing, e dietro l’angolo incombe anche Nashira4, del quale ho perfezionato la trama, manca solo la parola d’inizio. E poi c’è altra roba in ballo, progetti che mi girano in testa, e di cui spero prima o poi di parlarvi. Intanto, benvenuta Pandora, spero il tuo sarà un lungo cammino :) .

40 Tags: , , , ,

anteprime e informazioni

Rapido articolo anteprim-informativo.

Informazione: domani 8 Marzo, ore 20.00, potrete incontrarmi all’Osservatorio Astronomico di Roma a Monte Porzio Catone, per un incontro dal tema “Le donne preferiscono le stelle”; con me, la ricercatrice Raffaella Schneider e la giornalista scientifica Enrica Battifoglia. Occorre prentorare qua, e ci sono ancora posti liberi, per cui, accorrete!

Anteprima: come sa chi mi segue su Twitter, ieri ho postato un po’ di anteprime su Pandora, la mia saga nuova in uscita a Maggio. Se volete vederle, sono tutte sul mio profilo. Oggi è il turno di qualcosa di più sostanzioso: tramina per sommi capi. A voi:

Pam è una ragazza molto timida, corazzata da un look moto dark. Ogni giorno cerca di sopravvivere tra i compagni di classe che la punzecchiano e la infastidiscono prendendola in giro ad ogni occasione, rendendole la vita davvero insopportabile. Sam è l’ultimo della classe e il primo a non sopportare di esserlo. Ma a volte la vita è esattamente il contrario di come vorresti. Sam vive in un tristissimo bilocale di un palazzone nella periferia romana, e deve fare i conti con una madre troppo assillante. I destini di Pam e Sam si incrociano una notte, e non poteva che essere la notte di Halloween. Perché quella notte un antico rito aspettava di compiersi su uno stradone di periferia per unire per sempre le loro vite: da quel momento, nulla sarà più come prima. Nonostante la distanza abissale che li separa, Sam e Pam sono costretti a unirsi per vincere la battaglia epica contro gli Angeli della Morte che sono tornati sulla terra…Ma un ragazzo confuso come Sam e una ragazza inquieta come Pam riusciranno a sfidare il demone mortifero Mashbir che ha già deciso di possederli?

Bon, a voi la parola.

39 Tags: , ,

Aggiornamento: Pandora, NICDAP, Nashira 4

Ho fatto caso che qua sopra parlo tantissimo di un sacco di roba, e pochissimo della ragione per cui questo posto è nato, ossia la mia attività di scrittrice. Sì, qualche riflessione sui massimi sistemi, ma niente rispetto a quello che sto scrivendo adesso, o quel che ho in progetto. Per cui, oggi, aggiornamento:
come saprete, il prossimo progetto in canna è Pandora, che è un fantasy ambientato, almeno per il primo libro, a Roma. Ho finito prima e seconda stesura, adesso si sta procedendo di labor limae. Posso dirvi che i protagonisti sono due, un ragazzo e una ragazza. La ragazza, l’avrete capito, è Pandora. Su Twitter ho postato un paio di indizi, due immagini prese dalla rete che, in un modo o nell’altro, hanno a che fare col libro. Ve le reincollo qua sotto.

Ne aggiungo anche una terza, via: eccola. Vi assicuro che, nonostante le immagini un po’ cupe, è un libro divertente, sullo humor nero, direi.
Uscirà in primavera, credo lo presenterò alla Fiera di Torino, ma restate sintonizzati per ulteriori informazioni.

Oltre che con l’editing di Pandora, in questo periodo sono impegnata con un altro progetto, di cui ho parlato di recente su Twitter. Sono a buon punto, più o meno a metà. Di questo non posso dirvi molto, è più o meno top secret. Ha un titolo di lavoro che, con le iniziali, suona più o meno NICDAP. È un fantasy, ma, rispetto alla mia produzione recente, è un outsider. È una cosa nuova, ma con legami nel passato, ecco. Ieri ho buttato là che incidentalmente è una cosa che parla anche di famiglia. Bon, basta, che sennò spoilero. NICDAP, se mai si intitolerà davvero così, uscirà in autunno.

Infine, in molti mi chiedono quando uscirà il quarto libro di Nashira. Premetto che sarà l’ultimo della serie dei Regni. Dovrebbe essere pubblicato a inizio 2015, ma, per la verità, una data proprio precisa ancora non c’è. Ho raccolto un po’ di idee che si sono andate a sommare all’intelaiatura della trama, che già conoscevo fin da quattro anni fa, quando ho progettato la saga, ma ancora non ho iniziato a scrivere. Mi ci voglio mettere su per bene, è la conclusione, è importante, vengono fuori temi abbastanza massicci, voglio prendermi il mio tempo.

Bon, tutto qua. Ho anche in programma alcune presentazione, ma ve ne parlerò prossimamente :) .

36 Tags: , , ,